Miglior termoventilatore

--------------------

Termoventilatore

Per riscaldare molto velocemente piccoli ambienti ad uso saltuario, come un bagno, una camera da letto, un ufficio o un garage, è sempre più diffuso l’utilizzo di un termoventilatore. Questo dispositivo permette di riscaldare un ambiente ad alta velocità grazie ad una resistenza integrata che riscalda l’aria ambientale aspirata dal dispositivo.

Il suo effetto è immediato: per questo motivo viene utilizzato solo per pochi minuti. E’ generalmente utilizzato come riscaldatore ausiliario, in virtù anche dei suoi consumi energetici, spesso piuttosto alti.

Tuttavia, il termoventilatore è uno strumento pratico, facile da usare e mantenere. Se scelto bene, può rappresentare un mezzo di riscaldamento integrato estremamente utile. Al di là del suo semplice aspetto, è un dispositivo che va scelto con cura. Potenza, funzionalità e design sono tutti criteri da studiare attentamente prima dell’acquisto.

Tipologie di termoventilatore

Perfetto per ambienti piccoli (circa 25 mq), il termoventilatore riscalda istantaneamente l’aria ambiente grazie alla sua resistenza, facendola ricircolare nell’ambiente grazie al sistema di ventilazione. Alcuni modelli sono piccoli e compatti, tuttavia i riscaldatori a parete sono piuttosto grandi e assomigliano ai condizionatori d’aria.

Le apparecchiature più moderne dispongono di un telecomando che consente agli utenti di modulare la temperatura e il flusso di aria calda a distanza. La funzione timer, invece, dà la possibilità di regolare gli orari di funzionamento del termoventilatore.

Infine, alcuni modelli di ultima generazione hanno una resistenza in ceramica che offre un comfort di utilizzo ottimale diffondendo il calore in modo più uniforme.

Termoventilatore i pro e i contro

Il principale vantaggio dei termoventilatori sta nel loro formato compatto, che consente una grande libertà di movimento nell’ambiente. Per questo motivo, alcune apparecchiature sono quindi dotate di maniglia o ruote per una maggiore funzionalità dell’insieme. A differenza di un radiatore a olio, ad esempio, il termoventilatore è considerato più economico, a condizione che venga utilizzato in condizioni molto specifiche e in qualità di riscaldamento ausiliario. L’altro grande vantaggio sta nella loro efficienza, perché sono in grado di riscaldare una stanza di medie dimensioni in pochissimi minuti.

Il principale svantaggio dei termoventilatori è che non potranno mai sostituire il riscaldamento centralizzato, perché sono inadatti a ricoprire grandi superfici. Anche se si dice che la maggior parte dei modelli sia economica, consuma molta energia e quindi deve essere utilizzata per un periodo di tempo molto breve. Inoltre, la sensazione di freddo ritorna abbastanza rapidamente, quando il dispositivo è spento.

Termoventilatore da parete

Il termoventilatore da parete è un radiatore fisso installato a muro e collegato alla rete elettrica. È destinato ad essere la principale fonte di calore ed è quindi più potente e ingombrante di un termoventilatore mobile.

Questi apparecchi presentano caratteristiche tecniche e funzionalità del tutto analoghe a quelle dei normali modelli “da tavolo” che possiamo spostare di stanza in stanza, ma possono essere installati a muro (e nella maggior parte dei casi esclusivamente a muro) e comandati con un telecomando.

La sua installazione è piuttosto semplice, tuttavia, è fondamentale rivolgersi a un professionista per calcolare la potenza necessaria per riscaldare adeguatamente la propria casa, stanza per stanza.

OffertaBestseller n. 1
Argo Chic White Termoventilatore Ceramico a Parete, Con Timer Settimanale, Bianco
  • Termoventilatore ceramico a parete piatto con...
  • 3 modalità di riscaldamento: ECO / COMFORT / ECO...
  • Questo termoventilatore ha sia timer di accensione...
  • Chic White ha un display a led sul pannello...
  • Oscillazione automatica flap e regolazione della...
OffertaBestseller n. 2
Cecotec radiatore elettrico a basso risparmio in ceramica calda 5250 scatola altalena in ceramica 2000W, display LED, oscillazione, IPX2, timer, 3 modalità
  • Riscaldatore da parete in ceramica da 2000 W con...
  • Oscillazione automatica delle pale che offre un...
  • Progettato con Ceramic Technology che offre...
  • Dispone di 3 modalità operative: Eco Mode, Turbo...
  • Progettato con display LED SmartControl e...
OffertaBestseller n. 3
Cecotec Radiatore elettrico a basso risparmio in ceramica calda 5200 scatola ceramica 2000 W, display digitale, IPX2, timer programmabile, 3 modalità, protezione contro il surriscaldamento.
  • Riscaldatore da parete in ceramica da 2000 W con...
  • Termostato regolabile con due livelli di potenza:...
  • Progettato con Ceramic Technology che offre...
  • Dispone di 3 modalità operative: Eco Mode, Turbo...
  • Progettato con display LED SmartControl e...

Termoventilatore da bagno

Grazie alla loro modalità di funzionamento, i termoventilatori fungono da riscaldamento ausiliario, soprattutto in bagno, ad esempio per asciugare più rapidamente gli asciugamani. Un apparecchio del genere, di solito, va dai 1.800 W ai 2.200 W. Si tratta di una potenza adatta a riscaldare adeguatamente bagni medio grandi.

Al momento dell’acquisto, controlla se sul modello di termoventilatore che ti interessa è presente o meno un segno: il marchio IP21, infatti, significa che il più delle volte il dispositivo supporta gli schizzi d’acqua e può essere posizionato vicino a un punto d’acqua – vasca, doccia , ecc. In assenza di indicazioni, preferire idealmente una posizione distante almeno 3 metri.

OffertaBestseller n. 1
Rowenta SO2210 Compact Power Termoventilatore Potente e Compatto, Riscalda e Raffredda Gli Ambienti, Ottimo per Qualsiasi Stagione, 2000 W, 220 V, Nero
  • 15% più compatto rispetto al modello precedente
  • 2 livelli di riscaldamento regolabili
  • Maniglia di trasporto
  • Massima multifunzionalità
  • Potenza regolabile fino a 2000 w
Bestseller n. 2
Melchioni Family | Stufetta Hotty Stufetta portatile potente e sicura per ogni ambiente
  • Potenza 1800 W / 2000W
  • Tre regolazioni
  • Sicurezza anti surriscaldamento
  • Componenti inclusi: stufetta
Bestseller n. 3
BEPER P203TER201 Termoventilatore da Bagno con Termostato Regolabile - Scaldino Elettrico Bagno Basso Consumo, 2000W
  • RISCALDAMENTO a BASSO CONSUMO: la modalità Eco a...
  • REGOLABILE: Stufetta dotata di 2 livelli di...
  • SILENZIOSO: Stufetta elettrica da bagno potente e...
  • GODITI il RELAX: Grazie alla modalità ECO (bassa...
  • COMODO e MANEGGEVOLE: Grazie alla pratica maniglia...

Termoventilatore ceramico

I termoventilatori in ceramica sono riscaldatori elettrici che funzionano a inerzia secca. Concretamente, cosa significa? Le resistenze del radiatore a inerzia secca sono circondate da un corpo riscaldante in ceramica. Quest’ultimo accumulerà il calore prodotto e lo diffonderà all’esterno.

A differenza dei tradizionali termoventilatori, i termoventilatori in ceramica non riscaldano direttamente l’aria nella tua casa. Riescono infatti a riscaldare tramite un fenomeno di irraggiamento: il nucleo riscaldante del termoventilatore immagazzina il calore e lo diffonde in tutto il corpo in ceramica, diffondendolo nell’ambiente in modo costante e duraturo. Più spesso è lo strato di ceramica che circonda le resistenze del termoventilatore, in altre parole il suo nucleo riscaldante, più efficiente sarà il riscaldamento.

OffertaBestseller n. 1
Pro Breeze Mini Termoventilatore Ceramico 2000W - 3 impostazioni di calore e modalità ventola con protezione contro il surriscaldamento e il ribaltamento. Nero
  • Tecnologia in ceramica: questo riscaldatore per...
  • 3 impostazioni di alimentazione e modalità solo...
  • Termostato regolabile: un controllo del termostato...
  • Funzioni di sicurezza avanzate: la protezione da...
  • Leggero e portatile: il design leggero e compatto...
OffertaBestseller n. 2
Imetec Eco Ceramic, Termoventilatore, Stufetta elettrica, Tecnologia ceramica, Basso consumo energetico, Silenzioso, 3 livelli di temperatura, Termostato ambiente
  • Tecnologia ceramica: riscaldamento rapido ed...
  • Consumi energetici ridotti del 40%
  • Per tutte le stagioni con 3 livelli di...
  • Filtro antipolvere
  • Termostato ambiente per scegliere e mantenere la...
OffertaBestseller n. 3
Rowenta SO2210 Compact Power Termoventilatore Potente e Compatto, Riscalda e Raffredda Gli Ambienti, Ottimo per Qualsiasi Stagione, 2000 W, 220 V, Nero
  • 15% più compatto rispetto al modello precedente
  • 2 livelli di riscaldamento regolabili
  • Maniglia di trasporto
  • Massima multifunzionalità
  • Potenza regolabile fino a 2000 w

Scegliere un termoventilatore a basso consumo

Il termoventilatore è noto per il suo elevato consumo di energia elettrica. Ma è così ad alta intensità energetica come pensa la maggior parte delle persone? Quanto consuma effettivamente un termoventilatore?

La potenza di un termoventilatore è generalmente compresa tra 750 e 2500 watt. In effetti, il termoventilatore può consumare molta elettricità. Considera però che un termoventilatore deve essere acceso per pochi minuti, perché agisce molto velocemente. Per questo motivo viene spesso utilizzato in ambienti poco utilizzati o come riscaldamento ausiliario. Se ne fai la tua fonte di riscaldamento principale, vedrai inevitabilmente salire le bollette della luce.

Per ottimizzare i consumi, ricorda che il tuo termoventilatore non deve necessariamente funzionare a pieno regime per poter sentire i suoi effetti benefici sulla temperatura delle tue stanze. A seconda del clima e delle tue preferenze, regola la potenza del radiatore. Infine, assicurati che la stanza sia ben isolata: uno scarso isolamento rallenta gli effetti del termoventilatore e ti costringe a lasciarlo in funzione più a lungo, il che inevitabilmente ha un impatto sul consumo di elettricità.

Se invece la necessità è quella di scegliere un termoventilatore in grado di sostituire completamente il riscaldamento o riscaldare grandi ambienti, per cui dobbiamo tenerlo acceso per molte ore durante la giornata, in questo caso, è consigliabile l’acquisto di un termoventilatore classe A++.

Ultimo aggiornamento 2024-05-30 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API