Casette da giardino: Come scegliere la migliore casetta da giardino

--------------------

Menu

Guida alla scelta delle migliori casette da giardino

Le casette da giardino sono un’ottima soluzione per trasformare qualsiasi spazio esterno in un’oasi di relax. Con una vasta gamma di stili e dimensioni disponibili, c’è una casetta da giardino adatta a qualsiasi esigenza. In questo articolo esamineremo come scegliere la casetta da giardino, dai materiali alle funzionalità, ai permessi. Con le informazioni fornite qui, sarai in grado di scegliere la casetta da giardino perfetta per te e per la tua famiglia.

Offerte Online

Bestseller n. 1
Gardebruk Capanno Giardino 181x162x86cm Porta Scorrevole Acciaio Zincato Box Attrezzi Giardinaggio Multicolore
  • PIÙ ORDINE: portate ordine nel vostro giardino....
  • PROTEZIONE IDEALE: nel capanno degli utensili...
  • MAGAZZINO PERFETTO: Mantenete la carriola, il...
  • PRATICO E SICURO: la porta scorrevole garantisce...
  • FORNITURA: Casetta da giardino | A 181 x L 162 x P...
Bestseller n. 2
Deuba Capanno da Giardino L 8m² Fondamenta 196x122x182cm Porta Scorrevole Casetta 3,1m³ Antracite
  • CAPANNONE IN METALLO: questo box Gardebruk di alta...
  • IMPERMEABILE: gli attrezzi da giardino rimangono...
  • BUONA VENTILAZIONE: le griglie di ventilazione...
  • STABILE: la base metallica inclusa fornisce...
  • FORNITURA: casetta da giardino 3,1m³ , L 196 x L...
Bestseller n. 3
Outsunny Casetta da Giardino con Porte Scorrevoli, Capanno Porta Attrezzi con Struttura e Base in Acciaio e Pareti Effetto Legno, 152x235.7x208.7cm
  • CASETTA DA GIARDINO: Il nostro capanno porta...
  • ALTA QUALITÀ: La casetta per attrezzi è...
  • TANTO SPAZIO: Puoi accedere all'interno del...
  • OTTIMA VENTILAZIONE: Le 4 prese d'aria superiori...
  • DIMENSIONI: Dimensioni generali: 152L x 235.7P x...

Casette da giardino: ad ognuno la sua!

Casette in legno (impossibile non amare il semplice e delicato design del legno), casette in ferro o alluminio, in resina, o, ancora, casette da giardino in PVC (facilissime da montare e dal costo decisamente più contenuto). Insomma, ad ognuno la sua casetta. Chi ha la grande fortuna di avere tanto spazio a disposizione, un bellissimo giardino privato nel quale collocare le  altalene da giardino, o , un bellissimo barbecue con vicino un ampio tavolo all’ombra di un grande ombrellone o un gazebo, o una piscina fuori terra, può sfruttare la grande comodità delle casette da giardino. In che modo? Facciamo due esempi: scegliendo le migliori casette, quelle più grandi e che possono essere addirittura pavimentate, è possibile utilizzarle come una stanza esterna alla casa, da sfruttare in compagnia degli ospiti o, in casi estremi, per ripararsi dal temporale estivo che ha deciso di rovinare la grigliata. Le casette più semplici e piccole, invece, possono essere utilizzate come deposito sicuro per sistemare il barbecue da giardino, l’ombrellone (che deve essere coperto con i teli protettivi), le sedie e tutto ciò che fa parte dell’arredamento esterno e che potrebbe danneggiarsi sotto l’azione della pioggia e del gelo invernale. Insomma, sono molto utili e, allo stesso tempo, possono valorizzare in modo incredibile il giardino.

Le casette prefabbricate per il giardino

Le casette prefabbricate rappresentano la più valida delle soluzioni per ottimizzare gli spazi in giardino. A volte, anche se si ha la fortuna di poter usufruire di ampi spazi verdi, che circondano il perimetro della propria abitazione, lo spazio sembra non bastare mai. Ecco che nasce la necessità di dotare il giardino di piccoli o più ampi spazi chiusi, che si materializzano proprio nelle casette prefabbricate.

Piccole costruzioni che possono essere utilizzate per molteplici scopi: per ordinare gli attrezzi, per tenere al riparo dalla pioggia biciclette o la tanto amata motocicletta, per ospitare amici durante le vacanze estive, creando delle vere e proprie dependance, ovvero per creare una stanza personale in giardino, dove rilassarsi o dare libero sfogo alle proprie passioni. Non dimentichiamo che tanti sono i modelli studiati appositamente per far divertire i più piccoli in tutta sicurezza.

Insomma, le casette prefabbricate, costruite con vari materiali (consigliamo fra tutti il legno e PVC/resina), riescono sempre a dare non solo un tocco di originalità al giardino, ma grazie alla loro incredibile praticità lo valorizzano incredibilmente in termini di comfort.

Dallo stile classico a quello moderno, con finiture eccellenti o semplici nelle forme e nei dettagli, più spaziose o piccoli box: tutti possono essere accontentati, basta solo avere le idee chiare su dove posizionare queste costruzioni e sullo specifico utilizzo che se ne intende fare. Un elemento così grande, che va ad aggiungersi al barbecue, al dondolo e a tutti gli altri elementi dell’arredo esterno, non può di certo essere scelto con la stessa leggerezza con cui si sceglie un pacco di patatine al bar. Occorre sempre trovare la giusta sintonia tra design e praticità del prodotto, che devono sposarsi perfettamente con l’ambiente esterno, creando una magica armonia di forme (e colori).

Quali sono le casette prefabbricate più vendute?

Sicuramente quelle costruite in legno certificato, dallo stile country e semplice. Sono le più belle, solitamente le più curate, le migliori per trasformare il proprio giardino in qualcosa di unico e meraviglioso. Dotate di porte con chiusure di sicurezza, finestre, perfettamente isolate e spesso con pavimentazione interna, possono essere utilizzate come elegante capanno per gli attrezzi, come area relax (anche fitness: bello avere una piccola palestra in giardino) o come vera e propria stanza per gli ospiti, garantendo loro il massimo della privacy. Facili da montare, ma…occorre qualche permesso?

casetta prefabbricata in legno

Autorizzazioni e permessi per casette da giardino

In generale le casette da giardino possono avere dimensioni diverse e alcune possono essere considerate come delle mini-dependance. Chiedersi se per questa tipologia di casette è necessaria una autorizzazione è cosa normale.

Casetta da giardino senza permessi

Per quelle più piccole, ad esempio quelle destinate a diventare riparo per gli attrezzi da giardino o quelle scelte per far divertire i propri bambini, il problema non si pone. Per le casette da giardino più grandi, invece, il discorso cambia. In genere, per casette dalla limitata metratura non occorre nessuna particolare autorizzazione.

Casetta da giardino con permessi

Quando la superficie da occupare è maggiore, meglio informarsi sul regolamento comunale edilizio. Abbiamo affrontato una tematica simile nel caso delle distanze per i barbecue da giardino. Vi consigliamo di informarvi perché le più spaziose casette da giardino sono spesso viste come un prolungamento della propria abitazione; quindi, potrebbe esser necessario dichiarare questa nuova costruzione, anche se collocata in spazio privato. La prima cosa da fare è verificare la distanza dal confine con la proprietà del vicino (di solito i regolamenti comunali impongono distanze non inferiori ai 5m), al fine di evitare spiacevoli sorprese.

In linea di massima, non dovrebbero mai sorgere particolari problemi e mai ci saranno problemi quando si parla di casette più piccole o destinate a diventare il sicuro rifugio dei propri figli, all’interno del quale possono sentirsi al sicuro e dar libero sfogo alla loro incredibile fantasia.

Per quanto riguarda, invece, le casette prefabbricate, installare una casetta prefabbricata è davvero semplice e ogni operazione può essere portata a termine in breve tempo. Tutto perfetto, tutto bellissimo, ma… ecco, qualche dubbio comincia a minare la serenità di chi ha deciso di investire (anche pochi euro) in questa pratica e innovativa soluzione per ottimizzare gli spazi.

Sono necessarie autorizzazioni per l’installazione delle casette prefabbricate nella propria proprietà?

Dipende! La risposta alla domanda, positiva o negativa che sia, dipende dalla grandezza della struttura che si intende installare in giardino. Cosa dice la legge? Il legislatore ha previsto, con normativa valida a livello nazione, la necessità di ottenere dei permessi per la costruzione di qualsiasi fabbricato, anche su terreni di proprietà, quando le stesse costruzioni hanno una superficie superiore ai 12mq e sono ancorate saldamente al suolo. Insomma, le autorizzazioni e i permessi sono obbligatori quando si parla di strutture fisse e non temporanee.

Questo a livello nazione, ma a livello comunale? La normativa può essere resa ancor più vincolante dai regolamenti comunali, che possono limitare ancor di più la libertà di installazione delle casette prefabbricate nel giardino di casa. Ad esempio, alcuni comuni italiani prevedono l’obbligo di autorizzazione già a partire dagli 8 metri quadrati di superficie della casetta.

Quindi, senza troppi tecnicismi, possiamo tranquillamente affermare che:

  • le casette prefabbricate dai 6mq ai 20mq (limite massimo), prive di qualsiasi fondazione stabile, rientrano nell’attività di edilizia libera e per le stesse è necessaria una semplice comunicazione di installazione.
  • Dai 12mq (limite prima visto) o in alcuni casi già a partire dagli 8mq (a seconda del regolamento comunale), quando le strutture sono ancorate al suolo sono necessarie pratiche edilizie più complesse (ad esempio, S.C.I.A. o altro), volte ad ottenere la specifica autorizzazione.

Per schiarirsi le idee ed essere sicuri di procedere a norma di legge, è possibile rivolgersi all’ufficio tecnico del proprio comune di residenza. Desiderate andare già preparati? Date una lettura all’articolo 20 del Nuovo Regolamento Edilizio. Mettersi in regola significa evitare salate sanzioni amministrative e non avere spiacevoli sorprese in futuro. Immaginate di dover rimuovere la casetta dopo aver ultimato i lavori…meglio non pensarci. Quindi, non resta che informarsi e rivolgersi a chi di competenza, per rispettare altezze, distanze dalla strada pubblica, distanze tra confini e tutto ciò che rientra nei vincoli paesaggistici e ambientali.

Offerte Online

Bestseller n. 1
Casetta in legno da giardino ("ELA" - 240 x 125 x 173H)
  • Spaziosa casetta da giardino per i tuoi bambini,...
  • La casetta da giardino per bambini da 1 a 14 anni:...
  • Per rendere impermeabile la casetta, il tetto è...
  • Prima di procedere al montaggio della casetta, si...
  • Spessore pareti e pavimento 12 mm e altezza di...
Bestseller n. 2
Outsunny Casetta da Giardino con Base e Doppie Porte Scorrevoli, Capanno da Giardino in Acciaio, 340x386x200cm, Giallo
  • DISPOSIZIONE SPAZIOSA: Quest'ampia casetta da...
  • COSTRUZIONE DUREVOLE: La nostra casetta è...
  • DESIGN AVANZATO DEL TETTO INCLINATO: Il tetto...
  • BUONA VENTILAZIONE: Le quattro prese d'aria e le...
  • DIMENSIONI: Dimensioni generali: 340L x 386P x...

Come utilizzare una casetta da giardino?

Abbiamo già risposto a questa domanda, anche se in modo veloce e incompleto. Le casette da giardino possono essere sfruttate ed utilizzate in molteplici modi, per soddisfare qualsiasi esigenza propria, ma anche per sfruttare le altrui esigenze. Proviamo ad essere più chiari. Scopriamo insieme come utilizzare le casette per il giardino.

Casette da giardino per far giocare i bambini

Basta stare chiusi in casa! È giunto il momento di uscire e giocare all’aria aperta! Abbiamo la soluzione perfetta: trasformare il giardino di casa in un vero e proprio parco giochi in miniatura. Come? Scegliendo le migliori casette da giardino per bambini o, perché no, insieme ad una bellissima altalena.

Le casette gioco rappresentano la perfetta soluzione per far divertire il proprio bambino, direttamente nello spazio esterno della propria abitazione. Semplici, divertenti e per tutti i gusti. Sono tantissime le casette tra le quali è possibile scegliere, perfette per bambini in tenerissima età o per chi è già più grandicello. Posizionare nel giardino di casa un gioco da esterno per bambini è il miglior modo possibile per far abbandonare videogame e per allontanarli dallo schermo magnetico della tv. Giocare all’aria aperta, sporcarsi e gustare quel magico senso di libertà è tutto ciò di cui un bambino ha bisogno per divertirsi.

Sono così tanti i modelli, tra i quali è possibile scegliere, che è davvero semplice perdersi in questo colorato mondo. Per scegliere il prodotto giusto, perfetto sia per l’età del proprio bambino, che per quanto riguarda il fondamentale aspetto della sicurezza, è necessario seguire un preciso percorso. Vediamo insieme cosa è opportuno considerare per un acquisto perfetto.

bambini che giocano in una casetta da giardino in plastica

Dimensione delle casette da giardino per bambini

Non fiondatevi sul primo modello che sotto gli occhi vi capita. Si, resistere alla tentazione di un prezzo conveniente è davvero difficile, ma se poi la casetta risulta essere troppo piccola? Il vostro intento è quello di regalare a vostro figlio uno spazio ridotto (e scomodo) dove poter giocare? Sicuramente no.

Le dimensioni sono importantissime e, per fortuna, è possibile scegliere tra modelli che dalle classiche dimensioni (1,2m x 1,2m) arrivano a ricoprire anche superfici notevoli. Le dimensioni di una casetta da giardino devono essere valutate sia per far giocare comodamente e in sicurezza il bambino, sia in relazione allo spazio che si ha a disposizione.

Stile e design delle casette da giardino per bambini

Così come gli adulti sgranano gli occhi e mostrano tutto il loro interesse verso prodotti di qualità e di stile da inserire nell’arredamento interno, così i più piccoli mostreranno maggior interesse verso le casette da giardino per bambino più belle.

Lo stile originale, le forme divertenti, i colori sgargianti e gli accessori rappresentano i dettagli su cui si focalizza l’attenzione del bambino. Non sottovalutateli, perché i bambini, in fatto di stile dei giochi, sono davvero esperti. Le casette da giardino devono essere scelte non seguendo i gusti personali, ma cercando di accontentare le preferenze dei piccoli. Ricordate che scegliere casette dallo stile curato, significa (il più delle volte) acquistare un prodotto di qualità.

Facilità di montaggio delle casette da giardino per bambini

Un buon prodotto non deve essere necessariamente difficile da assemblare. La facilità del montaggio è un fattore che non interessa direttamente ai bambini, ma che direttamente interessa i genitori.

Le casette da giardino per bambini in plastica (quelle maggiormente vendute) sono sicuramente più semplici da montare. Le casette in legno, invece, hanno strutture più complesse e per il montaggio è richiesto non solo più tempo, ma anche minime abilità nel bricolage.

Accessori casette da giardino per bambini

È un gioco, ma non per questo motivo devono mancare tutti quegli accorgimenti che portano la casetta da giardino ad assomigliare in tutto e per tutto ad una vera casa. I bambini desiderano uno spazio tutto loro, perfetto in ogni suo singolo elemento, proprio come gli adulti desiderano una casa bella e confortevole. Una casetta con finestre che si aprono, con il campanello funzionante e con un semplice arredamento interno saranno maggiormente apprezzate dai bambini. È la loro casa e deve essere perfetta.

Prezzo delle casette da giardino per bambini

I prezzi delle casette da giardino per bambini variano a seconda delle dimensioni delle stesse, della qualità e della tipologia dei materiali, nonché dei dettagli e degli accessori. I prezzi più bassi sono quelli delle casette in PVC (partono dai 100 euro circa per quelle di piccole dimensioni), mentre il cartellino delle casette in legno, sicuramente più eleganti, hanno impresso un prezzo più elevato. La cosa certa è che si può star tranquilli, poiché c’è una casetta per ogni esigenza di spesa.

Casette da giardino per bambini: meglio plastica o legno?

Veniamo al dunque. Prima abbiamo analizzato le principali caratteristiche delle casette da giardino per bambini, ma non abbiamo affrontato il tema “materiali”. Quale scegliere? Legno o plastica? Vediamo quali sono i vantaggi (e gli svantaggi) offerti da entrambe le soluzioni.

Vantaggi e svantaggi delle casette da giardino in legno

Partiamo dalle note positive:

  • esteticamente eleganti e perfette, riescono a creare la giusta armonia con tutti gli altri elementi dell’arredo esterno. Il fascino naturale del legno è imbattibile.
  • È possibile trasformare la casetta in qualsiasi momento, poiché il legno si presta meglio ad operazioni di verniciatura o a qualsiasi altra futura modifica.

Svantaggi:

  • la principale nota negativa è la manutenzione. Il legno necessita di maggiori cure e regolarmente sarà necessario intervenire per riportalo al suo originale aspetto. Solo in questo modo le casette da giardino per bambini in legno dureranno a lungo.
  • Sono più difficili da montare.

Pro e contro delle casette da giardino per bambini in plastica

Vantaggi:

  • facilissime da montare e smontare.
  • Possono essere anche posizionate in spazi chiusi.
  • Economiche e resistenti.
  • Colorate e divertenti nelle forme.

Svantaggi:

  • i raggi diretti del sole potrebbero danneggiare la struttura, sbiadendo l’originale colorazione.
  • Trattengono maggiormente il calore. Meglio posizionarle in zone ombreggiate del giardino.

Casette da giardino per bambini: alcuni consigli utili

Prima di passare alle recensioni dei migliori modelli di casette da giardino per bambini, desideriamo dare altri due piccoli consigli:

  • scegliete modelli modulari. In questo modo la casetta potrà essere ampliata, seguendo la crescita del proprio bambino. Potranno essere aggiunti nuovi accessori (o giochi da posizionare accanto alla casa) o addirittura, acquistando nuove pareti, potrà essere ampliata con facilità la superficie interna.
  • Costruite la casetta insieme. Montare le casette da giardino insieme al proprio bambino può trasformarsi in un gioco divertente per i genitori, ma in un vero e proprio lavoro per i bambini. No, non intendiamo dire che il bambino deve stancarsi, ma semplicemente che collaborando imparerà, sempre divertendosi, una importante lezione.
Bestseller n. 1
Chicos - Casetta per bambini Country Cottage | Casetta da giardino per bambini dai 2 anni in su | Resistente e durevole (89607)
  • Casetta da giardino per bambini , per immaginare e...
  • Casetta di grande resistenza, facile da montare e...
  • Le casette da gioco permettono ai bambini di...
  • Realizzata in plastica resistente e durevole, può...
  • I giochi di ruolo favoriscono l'immaginazione, la...
OffertaBestseller n. 2
Smoby - Casetta Neo Jura Lodge, 7600810500, Età + 2 Anni, Completamente Personalizzabile con Tanti Accessori, Trattamento Anti Uv
  • Personalizzabile: Puoi rendere unica la tua...
  • Design: ha un design affascinante e unico con...
  • Resistente: La casetta ha una struttura molto...
  • Equipaggiamento: questa casetta per bambini...
  • Dimensioni: 115,4 x 123,3 x 132 cm, fabbricazione...
Bestseller n. 3
FEBER Multi Activity House 6in1, Casetta da Giardino per bambini con 6 Attività, Bowling, Racchette, Giochi con la Palla, Calcio, Pallacanestro, Bersaglio in velcro,da 3 anni, Famosa (FEH15000)
  • Casetta per bambini da giardino: FEBER Multi...
  • Dettagli e struttura: Questa casetta si ripiega e...
  • Colori: La casetta ha il tetto rosso, pareti...
  • Robusta e sicura: struttura robusta resistente per...
  • Montaggio semplice: il montaggio di questa casetta...

Casette porta attrezzi da giardino

Appassionati del giardinaggio e del bricolage aprite bene le orecchie: le casette porta attrezzi da giardino sono pronte ad aiutarvi!

È rilassante trascorrere qualche ora sistemando il giardino, rendendolo ancor più bello e ordinato, ovvero dilettarsi in qualche operazione fai da te. Però, anche per le più semplici attività è necessario utilizzare più attrezzi. Il risultato? Incredibile disordine e una moglie che grida: “non sopporto più questo caos”!

Abbiamo scherzato un pochino sul disordine degli uomini di casa, ma i nostri consigli per la scelta dei migliori prodotti, che a breve daremo, sono rivolti a tutti, uomini e donne. Tutti accomunati da un’unica grande necessità: mantenere sempre in ordine gli attrezzi utilizzati per le normali operazioni di giardinaggio e per tutto ciò che occorre per la cura della casa.

Le casette porta attrezzi da giardino, comodissime per conservare il tagliaerba, le zappe, i rastrelli e qualsiasi altro attrezzo, ovvero per riporvi anche le biciclette, compagne fedeli di tante domeniche di sole. Tutto è in ordine e il garage si libera, con la possibilità di sfruttare tanto spazio in più. Quindi, se avete intenzione di comprare una grande macchina nuova, prima acquistate una bella casetta per attrezzi. Immaginate un rastrello che, posizionato male e solo appoggiato ad una parete, cade e rovina la carrozzeria fiammante della nuova auto. Meglio lasciar perdere e non pensarci.

Avete anche un amico a 4 zampe? Sappiate che una casetta da giardino, anche se non perfettamente arredata (zappe e rastrelli non sono di certo i migliori oggetti per arredamenti di stile), può ospitare anche il vostro cucciolo e ripararlo dalla calura estiva e dal freddo inverno. Si sentirà un re nella nuova e grande casa.

Offerte Online

Bestseller n. 1
Gardebruk Capanno Giardino 181x162x86cm Porta Scorrevole Acciaio Zincato Box Attrezzi Giardinaggio Multicolore
  • PIÙ ORDINE: portate ordine nel vostro giardino....
  • PROTEZIONE IDEALE: nel capanno degli utensili...
  • MAGAZZINO PERFETTO: Mantenete la carriola, il...
  • PRATICO E SICURO: la porta scorrevole garantisce...
  • FORNITURA: Casetta da giardino | A 181 x L 162 x P...
Bestseller n. 2
Deuba Capanno da Giardino L 8m² Fondamenta 196x122x182cm Porta Scorrevole Casetta 3,1m³ Antracite
  • CAPANNONE IN METALLO: questo box Gardebruk di alta...
  • IMPERMEABILE: gli attrezzi da giardino rimangono...
  • BUONA VENTILAZIONE: le griglie di ventilazione...
  • STABILE: la base metallica inclusa fornisce...
  • FORNITURA: casetta da giardino 3,1m³ , L 196 x L...
Bestseller n. 3
DecHome - Capanno Attrezzi da Giardino Casetta da Giardino in Legno Impermeabile 77x54.2x179 cm colore Giallo
  • TIENI AL SICURO I TUOI ATTREZZI: Questo capanno è...
  • TIENI ORGANIZZATI I TUOI ATTREZZI: Questo capanno...
  • PROTEGGI I TUOI ATTREZZI: Il soffitto inclinato in...
  • TIENI AL SICURO I TUOI ATTREZZI: Accesso rapido e...
  • DIMENSIONI: Dimensioni di ingombro: 77L x 54.2P x...

Come organizzare le casette porta attrezzi da giardino?

Scelta la migliore soluzione, che per stile e dimensione meglio si adatta al proprio giardino, non resta che organizzare al meglio gli spazi interni, al fine di sfruttare perfettamente ogni singolo centimetro quadrato.

Le casette per attrezzi da giardino possono essere personalizzate come meglio si crede. La maggior parte delle strutture si concedono a qualsiasi modifica: pronti per sistemare ganci per sostenere i più leggeri attrezzi, ovvero mensole per sistemare orizzontalmente quelli più grandi e pesanti? Operazioni che si possono portare a termine in pochissimo tempo e con estrema facilità nelle casette di legno. Modificare i pannelli è, in questo specifico caso, molto più semplice, mentre qualche problema in più potrebbe sorgere nelle casette costruite con differente materiale. È facile capire perché consigliamo il legno: stile intramontabile, in grado di valorizzare non poco il giardino, e grande praticità. Sono le migliori.

Se il legno non è il materiale adatto alle vostre specifiche esigenze, non abbattetevi, perché è possibile organizzare perfettamente anche lo spazio interno delle altre casette per attrezzi da giardino. Come fare? Basta inserire uno scaffale interno (cosa che è possibile fare anche in quelle in legno) o una comoda rastrelliera con base per sistemare in modo ordinato tutto l’occorrente per la cura del giardino e non solo.

Un ultimo consiglio: create una piccola rampa davanti la porta d’ingresso. In questo modo, anche i più grandi attrezzi di lavoro, tra i quali ricordiamo i tagliaerba con ruote, possono essere portati all’interno senza fatica.

casetta per attrezza da giardino

Un comodo garage

Un mini-garage in un angolo ben preciso del giardino. Le casette-garage, che possono avere dimensioni che variano tra i 4 e 10/12mq, sono molto utilizzate da chi è alla ricerca di un sicuro e comodo riparo per biciclette o per moto. Spesso il garage principale è occupato dall’ingombrante auto di famiglia e non resta spazio per gli altri veicoli di proprietà. Perché lasciare la moto nuova o le biciclette sotto la pioggia e al gelo?

La stanza segreta dell’amante del bricolage e del giardinaggio

La maggior parte dei maschietti ama il fai da te e desidera un banco da lavoro sempre più fornito e ricco di nuovi attrezzi. Dove metterli? Una casetta da giardino può risolvere al meglio tale problema. Tutto ciò che occorre per i normali lavoretti domestici, per il fai da te creativo e per il giardinaggio sarà sempre al suo posto, perfettamente in ordine. Neanche un centimetro sarà sottratto agli ambienti domestici o al garage.

Un ambiente dove rilassarsi

Una casetta da giardino per il fitness o per rilassarsi? Perché no! Le casette più grandi possono ospitare gli attrezzi che si utilizzano solitamente in casa per mantenersi in forma e possono trasformarsi anche in una mini palestra. Niente più corse disperate post lavoro per arrivare nel centro fitness più vicino prima della chiusura, ma una mini palestra direttamente nel giardino di casa. “Mens sana in corpore sano”: le più belle casette possono anche diventare il luogo dove rifugiarsi per rilassarsi, per leggere o ascoltare buona musica. Una stanza dove ritrovare la pace o, per chi ha bisogno di silenzio e tranquillità per il lavoro, dove trovare la giusta concentrazione.

Casette da giardino per gli ospiti

Mini-dependance per ospitare amici e parenti. Avete una casa piccola? Non sapete dove far alloggiare amici e parenti? Con le più complete e grandi casette da giardino è possibile creare una vera e propria dependance per garantire privacy e comodità ai propri ospiti, anche per periodi più lunghi. Le casette in legno sono quelle maggiormente utilizzate per tale scopo, le quali possono essere arredate a proprio piacimento.

casetta da giardino per rilassarsi

Struttura casetta da giardino

Dopo aver scelto il punto esatto del giardino ove collocare la casetta (facendo attenzione alle distanze dal confine per quelle più ingombranti e alla tipologia di terreno) è possibile scegliere la casetta da giardino in base alle modalità di assemblaggio e alla struttura.

È la struttura che va direttamente ad incidere sulla facilità di montaggio, sulla stabilità e sull’isolamento termico. Detto ciò, si capisce che le più semplici e piccole casette per bambini restano fuori dal discorso. Ci occuperemo delle casette più grandi, le quali possono avere una struttura a pannelli o una struttura ad incastro.

Nel primo caso il montaggio risulterà molto più semplice, poiché i pannelli dovranno essere assemblati utilizzando viti e bulloni forniti direttamente dalla casa produttrice. Non è un lavoro veloce, ma non richiede chissà quali competenze tecniche. Ovviamente, per essere più sicuri è meglio far montare il tutto ad un esperto del settore. Queste casette sono molto solide, ma il livello di stabilità e sicurezza (sempre e comunque molto alto) è di poco inferiore a quello delle casette con struttura ad incastro. Per montare queste ultime non occorreranno tantissime viti o bulloni come per il primo caso, perché basterà incastrare i pannelli preassemblati come in un grande puzzle 3D. Abbiamo descritto il tutto il modo banale (sono tantissime le accortezze tecniche da prendere per costruire una casetta solida e sicura), ma abbiamo semplicemente voluto far capire la principale differenza di struttura delle casette da giardino più vendute.

Come scegliere una casetta da giardino?

Quali sono i fattori da prendere in considerazione prima di procedere all’acquisto? Non camminate a testa bassa e con gli occhi chiusi, ma procedete verso l’acquisto sicuro analizzando al meglio tutti i fattori che possono determinare una scelta di successo.

Ecco una lista delle cose da analizzare:

  • materiali utilizzati: in base alle proprie esigenze e all’estetica del proprio giardino è possibile scegliere casette in legno (sicuramente le più belle), in lamiera (perfette per creare un elegante capanno degli attrezzi), in PVC, in resina e ferro.
  • Dimensioni: la casetta deve creare una giusta armonia di forme e dimensioni con l’ambiente circostante e deve avere la giusta metratura per soddisfare al meglio la specifica esigenza.
  • Come è costruito il tetto? Ricordate sempre che sono strutture che subiranno continuamente i colpi del sole, della pioggia, della grandine e della neve. Meglio scegliere casette da giardino con tetti spioventi e con robusti rinforzi.
  • Se si ha intenzione di pavimentare la superficie tra le quattro mura della casetta, conviene accertarsi che tale operazione possa essere portata a termine con facilità.

Quanto costano le casette da giardino? Per fortuna non occorre accendere un mutuo per acquistare una casetta del genere, neanche per quelle in legno di ampia metratura e con dettagli unici e di stile. Si parte dai 50 euro circa per quelle in PVC per bambini, per arrivare a 800/1000 euro per quelle in legno più grandi e robuste.

Materiali casette da giardino

Quali sono le migliori? Non possiamo rispondere con precisione a tale domanda, poiché ogni casetta ha i suoi pregi e suoi difetti e tutto dipende dalle proprie esigenze, cioè l’uso che se ne intende fare.

Le casette più vendute sono quelle in legno, sempre eleganti e con qualità che non si possono trovare in altre casette costruite con differenti materiali. Il fascino del legno è immortale. Le casette da giardino in legno possono essere utilizzate per molteplici scopi, sia come piccoli depositi, che come vere e proprie abitazioni in miniatura per gli ospiti. Possono essere modificate internamente a proprio piacimento, creando un ambiente confortevole e di stile. Il legno, poi, assicura sempre una straordinaria sensazione di accoglienza e calore, immancabile quando si parla di strutture da trasformare in piccole dependance. Nella maggior parte dei casi le casette in legno sono dotate di comode finestre, con dettagli curati, e altri particolari unici e dal classico design. Anche da un punto di vista dell’isolamento termico e acustico il legno ha una marcia in più.
Non è raro trovare anche casette da giardino in PVC e legno: questa, secondo noi, è la migliore soluzione!

Le casette in PVC o resina sono molto resistenti, ma con dettagli estetici che proprio non permettono alle stesse di competere con quelle in legno. Sono molto resistenti e non necessitano di particolari operazioni di manutenzione, fondamentali, invece, per il legno. Le casette per bambini sono quasi sempre costruite in PVC leggero, con strutture destinate a durare nel tempo.

Le casette in alluminio e acciaio sono quelle meno gradevoli da un punto di vista prettamente estetico, ma anche le più comode per creare un riparo per attrezzi, bici o altro. Non offrono un isolamento termico degno di nota, ma sono facilissime da montare e vendute a prezzi molto convenienti.

Tutte hanno pregi e difetti, ma non possono di certo mancare nel perfetto giardino!

Quali casette da giardino in legno scegliere?

Le casette da giardino in legno sono leggere, ecologiche, eleganti e accoglienti. Desiderate aggiungere altro? Sono questi gli aggettivi che al meglio descrivono questa tipologia di casette. Siamo tutti d’accordo su questo, ma quale legno scegliere?

Dalla qualità del legno dipende direttamente anche la funzionalità (le cose cambiano, ad esempio, con pannelli più spessi e resistenti) e la durata della stessa costruzione (senza dover ricorrere a continui interventi di manutenzione). La scelta più comune è sicuramente l’abete. Una scelta dettata principalmente dalle esigenze di spesa, poiché il legno di abete è sicuramente quello meno costoso. È perfetto per gli esterni, ma necessita di qualche intervento in più, al fine di aumentarne la durata e mantenere intatto l’originale aspetto.

Il pino occupa il secondo gradino del podio: resiste bene alle intemperie e si adatta perfettamente a qualsiasi utilizzo. Resta il legno di larice il migliore. Non teme gli agenti atmosferici e la durata garantita è davvero impressionante. Presenta tanti vantaggi, ma anche un grande svantaggio: il costo.

casetta da giardino in legno

Perché scegliere le casette da giardino in legno? Vantaggi e Svantaggi

Sono davvero tanti i pregi delle casette da giardino in legno, i quali si presentano come straordinari vantaggi sotto molteplici punti di vista. Inutile ripetere che il fascino naturale del legno è immortale e che solo con elementi d’arredo del genere è possibile creare una perfetta armonia tra il giardino e la natura. Le esigenze estetiche saranno, in ogni caso, soddisfatte nel miglior modo possibile.

Vantaggi delle casette in legno

  • design semplice, ma perfetto per creare una piacevole atmosfera country nel giardino.
  • Il legno è un materiale naturale, quindi eco-sostenibile.
  • Le casette da giardino in legno si prestano praticamente a qualsiasi utilizzo.
  • È possibile intervenire con facilità per modificare a proprio piacimento l’estetica.
  • Robuste e dalla lunga durata.
  • Assicurano, nel caso di utilizzo come stanza del relax o come dependance, un ambiente salubre e confortevole, grazie anche al perfetto isolamento garantito. Non assorbono il calore esterno come le casette in PVC e vantano un elevato livello di impermeabilizzazione. Perfette per trascorrere piacevoli e freschi momenti di relax in estate; ideali per ripararsi dal freddo dell’inverno.

Svantaggi delle casette da giardino in legno

Le note negative ci sono, ma sono superate di gran lunga dal quelle positive. Gli unici svantaggi sono:

  • prezzo più elevato rispetto alle altre soluzioni in materiali non naturali.
  • Più difficili da montare, poiché la struttura è pesante e necessita di particolari accorgimenti per aumentarne la stabilità.
  • La manutenzione non può mancare. Il legno è come una bella donna: per essere ancor più seducente ha bisogno di rifarsi il trucco di tanto in tanto. Le casette da giardino in legno devono essere trattate regolarmente (in modo tale da non dare al legno il tempo e la possibilità di deteriorarsi) con specifici prodotti. Niente di impossibile o particolarmente impegnativo, ma che le rende comunque meno appetibili da chi è solito fare a pugni con il fai da te.
Bestseller n. 1
Outsunny Casetta da Giardino con Porte Scorrevoli, Capanno Porta Attrezzi con Struttura e Base in Acciaio e Pareti Effetto Legno, 152x235.7x208.7cm
  • CASETTA DA GIARDINO: Il nostro capanno porta...
  • ALTA QUALITÀ: La casetta per attrezzi è...
  • TANTO SPAZIO: Puoi accedere all'interno del...
  • OTTIMA VENTILAZIONE: Le 4 prese d'aria superiori...
  • DIMENSIONI: Dimensioni generali: 152L x 235.7P x...
Bestseller n. 2
DecHome - Capanno Attrezzi da Giardino Casetta da Giardino in Legno Impermeabile 77x54.2x179 cm colore Giallo
  • TIENI AL SICURO I TUOI ATTREZZI: Questo capanno è...
  • TIENI ORGANIZZATI I TUOI ATTREZZI: Questo capanno...
  • PROTEGGI I TUOI ATTREZZI: Il soffitto inclinato in...
  • TIENI AL SICURO I TUOI ATTREZZI: Accesso rapido e...
  • DIMENSIONI: Dimensioni di ingombro: 77L x 54.2P x...

Perché scegliere le casette da giardino in PVC?

Sicuramente la tipologia di casetta di cui stiamo parlando non ha le stesse caratteristiche di una casetta in legno. Queste ultime sono quelle maggiormente richieste, poiché presentano dettagli estetici che nulla hanno a che fare con la dominante semplicità delle casette in plastica. Sono così brutte le casette in PVC? Non intendiamo assolutamente dire una cosa del genere, ma se si cerca di creare un giardino, ad esempio, dove lo stile country sia fattore dominate, le casette di cui stiamo parlando proprio non devono essere considerate (qualche prodotto dal design ricercato siamo riusciti a trovarlo).

È giunto il momento di spezzare una lancia in favore delle casette da giardino in PVC. Per prima cosa, sono molto più resistenti, nel senso che richiedono una minima manutenzione nel tempo. In molti si fiondano sulle casette in PVC fiduciosi della loro “immortalità”, ma a tal proposito è opportuno fare chiarezza. Non c’è dubbio sulla maggiore durata della plastica rispetto al legno (che soffre maggiormente gli effetti degli agenti atmosferici) o dell’alluminio, ma anche le casette da giardino in PVC hanno qualche problema quando il sole picchia forte. Un limite è rappresentato proprio dal fatto che potrebbero sbiadire nella colorazione sotto l’effetto dei potenti raggi solari. Inoltre, intervenire con regolare attività di manutenzione, al fine di ripristinare la loro originale bellezza, è molto più difficile.

Perché sceglierle? Per il prezzo, decisamente più basso rispetto a quello delle casette in legno o in alluminio, per la facilità di montaggio e per il fatto che possono essere tranquillamente utilizzate come comoda rimessa per gli attrezzi da giardino o per far giocare i bambini (la maggior parte dei modelli in PVC sono realizzati proprio per rendere felici i più piccoli).

Perché scegliere le casette da giardino in PVC? Vantaggi e Svantaggi

Prima di acquistare una casetta da giardino in PVC dobbiamo considerare gli svantaggi e i vantaggi di questo materiale.

Svantaggi delle casette da giardino in PVC

Basta analizzare velocemente le caratteristiche delle casette da giardino in PVC per capire che presentano tanti svantaggi, ma anche tanti vantaggi. Partiamo proprio dalle dolenti note:

  • leggere e facili da montare. Non dovrebbe essere un vantaggio? Certo, ma può essere considerato anche uno svantaggio se si considera il fattore stabilità e resistenza alle più porti sollecitazioni del vento. È meglio scegliere una casetta dal maggiore peso.
  • Non sono ideali per essere trasformate in stanze del relax, poiché il PVC non è traspirante, quindi l’ambiente interno non sarà così salubre per trascorrerci molte ore al chiuso. Inoltre, trattengono il calore.
  • Esteticamente non sono il massimo e proprio non possono competere con tante altre tipologie di casette, specialmente quelle in legno.

Vantaggi delle casette da giardino in PVC

Le parole fino a questo momento spese per questa categoria di casette da giardino sembrano esser state scelte per descrivere dei veri e propri mostri inanimati.

Analizziamo i vantaggi di queste casette:

  • le casette da giardino in PVC non temono l’umidità.
  • Sono vendute a prezzi relativamente bassi.
  • Leggere e facili da montare: prima era uno svantaggio, ora un vantaggio. Come detto anche prima, tutto dipende dal punto di vista e dall’uso che se ne intende fare.
  • Resistono bene a tutti gli agenti atmosferici. Il sole è l’unico nemico del PVC, ma dovrà passare davvero tanto tempo prima che il colore perda la sua originale tonalità
Bestseller n. 1
Duramax EverMore casetta da giardino in plastica, 4 x 6, include pavimento in plastica, struttura robusta e capanno in vinile esente da manutenzione, Grigio scuro/Adobe
  • Nota: si prega di consultare il manuale di...
  • Casetta da giardino in plastica resistente, di...
  • Include: kit pavimento in plastica, sistema di...
  • Struttura in metallo resistente e ignifugo -...
  • 100% esente da manutenzione - Dimentica di...
Bestseller n. 2
Duramax Plastica Sidemate Shed, 06625, 1.2 x 2.4 m, Avorio
  • Adatto a tutte le condizioni atmosferiche vinile...
  • Larghezza 76,2 cm – Porta laterale reversibile...
  • Maniglia per porta include lucchetto occhio per...
  • fondazione Kit incluso
Bestseller n. 3
Keter Casetta da giardino Manor 6x5, Finitura Effetto Legno Graffiato, Grigia, 185x152x226 H Cm
  • KETER TRASFORMA IL TUO GIARDINO: con la casetta...
  • CARATTERISTICHE: dotata di struttura con pareti a...
  • MATERIALE: realizzata in resina plastica...
  • DIMENSIONI: montata misura 183,5x185x200 H cm
  • FACILE DA ASSEMBLARE: leggere attentamente le...

Alcuni consigli per scegliere le casette da giardino in lamiera

I materiali utilizzati per la costruzione delle casette da giardino in lamiera, sono generalmente il ferro e l’acciaio zincato, tutti sfruttati egregiamente, al fine di ottenere prodotti funzionali, resistenti e belli da vedere.

Avete deciso di acquistare una casette in lamiera da inserire in una zona ben precisa del vostro giardino? Benissimo, ma dovete sapere che:

  • l’isolamento termico è praticamente inesistente, diventando molto calde d’estate e fredde durante l’inverno. Dovete assolutamente abbandonate l’idea di creare una piccola dependance con questa tipologia di casette.
  • All’apparenza la lamiera può sembrare un materiale molto facile da lavorare, ma non è proprio così, quindi è possibile trovarsi in difficoltà se si ha intenzione di personalizzare la struttura. In ogni caso, niente di insormontabile e impossibile.
  • Le vernici utilizzate per rendere più stilose le casette in lamiera patiscono l’azione degli agenti atmosferici. Quindi, così come le casette in legno, anche queste necessitano di piccoli interventi di manutenzione nel corso degli anni.
  • È possibile trovare in commercio delle favolose casette in lamiera grecata con copertura a doppia falda, la cui struttura risulta essere non solo resistente nel tempo, ma anche più semplice da personalizzare. Gli interventi di taglio o altro sono facilitati proprio dalla particolare composizione di tale lamiera. Sono strutture più tecniche: consigliate!

Perché scegliere una casetta da giardino in lamiera?

Ecco brevemente le caratteristiche di tali casette e i fattori che permettono di schiarirsi le idee in merito all’acquisto di un prodotto del genere:

  • casette versatili e robuste, progettate per durare nel tempo, grazie ai materiali di collaudata qualità utilizzati.
  • Rappresentano la soluzione in grado di soddisfare più esigenze, andando così a sottolineare il concetto che le casette in lamiera possono essere utilizzate per molteplici scopi: magazzino, deposito attrezzi, piccolo garage, legnaia e così via in un lungo elenco.
  • Facilissime da montare: con un po’ di pazienza anche il meno esperto del fai da te riuscirà ad ottenere un risultato fantastico in termini di estetica e stabilità strutturale.

Come montare una casetta in lamiera nel giardino?

Non sapete da dove iniziare? Non andate nel pallone, poiché assemblare i pannelli per tirare su una costruzione da giardino in lamiera è davvero semplice.

Abbiamo deciso di creare una lista delle cose da fare, o meglio dell’ordine da seguire per riuscire a concatenare tra loro le operazioni di montaggio e non perdere neanche un minuto. Ovviamente, seguite sempre anche le indicazioni di montaggio fornite dal produttore.

Step da seguire per montare le casette in lamiera da giardino:

  • verificare l’area di installazione, calcolando l’ingombro generale (anche in altezza) e il perfetto livellamento della superficie.
  • Si parte sempre dal perimetro, senza mai dimenticare, in caso di porte scorrevoli, di installare in questa pima fase i binari sui quali scorreranno le stesse.
  • Per il montaggio delle pareti, meglio procedere per angoli: partire dal fissaggio di una lamiera angolare e una parete, per poi fare lo stesso per tutti e quattro i lati della casetta.
  • La parte più difficile da montare è il tetto: le lastre devono combaciare perfettamente tra loro per creare l’effetto spiovente e per evitare di lasciare anche piccole fessure, dalle quali potrebbe entrare la pioggia. Una volta fissato l’asse da vertice a vertice (la parte più alta del tetto) è possibile procedere montando quelli (assi laterali) che formeranno i lati spioventi del tetto. Fissare sugli stessi assi le singole lamiere.
  • La struttura pian piano comincia a prendere forma, ma manca ancora una cosa importantissima: la porta. Il montaggio della porta può essere considerato come l’ultimo atto di questa lunga operazione. Particolare attenzione deve essere prestata al fissaggio dei binari (in caso di porte scorrevoli) o al fissaggio di più cerniere laterali (per le porte dalla classica apertura).
  • Non resta che cominciare ad utilizzare la nuova casetta e sfruttarla al meglio!

Migliori Prezzi Online

Bestseller n. 1
Outsunny Casetta da Giardino in Lamiera di Acciaio, Capanno a Doppia Porta con Sistema di Blocco, 147x86x134cm, Nero e Bianco
  • ELEGANTE CAPANNO: Questa casetta da giardino ha...
  • AMPIO SPAZIO: La casetta per attrezzi ha un'ampia...
  • VERSATILE: Questo capanno da giardino è la...
  • MASSIMA SICUREZZA: La doppia porta è dotata di un...
  • DIMENSIONI: Dimensioni generali: 147L x 86P x...
Bestseller n. 2
RELAX4LIFE Casetta da Giardino per Attrezzi, in Lamiera d'Acciaio e e Lamiera Zincata con Doppie Porte Scorrevoli, Tetto Inclinato, per Porta Attrezzi, Tosaerba (213 X127 X195 cm)
  • ★Materiali selezionati di alta qualità★...
  • ★Tetto inclinato con protezione da pioggia e...
  • ★Design pratico e confortevole★ Dotata di due...
  • ★Grande capacità e vari usi★ La nostra...
  • ★Qualità del servizio post-vendita★ Le nostre...
Bestseller n. 3
Outsunny Casetta da Giardino Porta Utensili in Lamiera di Acciaio, Capanno da Giardino in Acciaio con Porte Scorrevoli, 213x130x185cm, Grigio Scuro
  • MATERIALE DI ALTA QUALITÀ: Questa casetta da...
  • AMPIO SPAZIO PER RIPORRE: La parte interna della...
  • BUONA VENTILAZIONE: Il nostro ripostiglio da...
  • DESIGN PRATICO: Il capanno porta utensili dispone...
  • DIMENSIONE: Dimensione generale: 213L x 130P x...

Ultimo aggiornamento 2024-04-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API