Miglior crema per cicatrici chirurgiche

Le creme per le cicatrici chirurgiche di buona qualità non sono facili da trovare. Molte aziende infatti producono creme e gel che promettono di eliminare o ridurre una cicatrice, senza però riuscire a farlo davvero. E’ per questo motivo che, prima di acquistare un prodotto, è bene indagare sui reali benefici che può offrire e leggere attentamente l’INCI. Il fatto però che non tutte funzionano davvero, non significa che in commercio non ci sono prodotti validi!

Crema cicatrici

Come scegliere una crema per cicatrici chirurgiche

Una buona crema cicatrizzante deve saper fare il suo lavoro. Il problema ovviamente è la difficoltà nel distinguere una crema di buona qualità da una che invece non ha molto da offrire. In questo caso è uno l’aspetto da tenere in considerazione ed è l’INCI. Semplicemente deve avere gli ingredienti giusti e nella giusta percentuale, solo in questo modo può rigenerare la pelle. Perciò assicuratevi che possieda uno o più di questi prodotti al suo interno:

  • Silicone medico: è uno dei migliori prodotti. Aiuta la ferita a rimarginarsi e riduce il rischio di una crescita eccessiva di tessuto cutaneo. Ecco che l’aspetto finale è molto più levigato e uniforme.
  • Allantoina: va a stimolare la produzione di collagene, in modo che la pelle possa rigenerarsi bene e recuperare quello che era il suo aspetto iniziale.
  • Estratti naturali: esistono alcuni ingredienti naturali che aiutano a rendere meno evidenti le cicatrici e questi sono gli oli vegetali come per esempio la vitamina E e la bava di lumaca, oppure l’aloe vera, due ingredienti che troviamo spesso anche nelle creme per il contorno occhi.

Controllate che all’interno non vi siano invece prodotti di dubbia qualità o che possono in qualche modo danneggiare la vostra pelle e la vostra salute.

Vantaggi delle creme per cicatrici chirurgiche

Le creme per le cicatrici chirurgiche hanno uno scopo, il quale coincide anche con il vantaggio. Ed è quello di rigenerare la pelle in modo tale che, quella nuova, rimargina in modo il più piacevole possibile a livello estetico. In modo da renderla quasi invisibile.

Sono prodotti infatti che devono essere utilizzati esclusivamente in caso di ferite gravi come appunto quelle dovute da un’operazione oppure provocate da un taglio molto profondo. Alcune di queste creme per esempio possono essere consigliate anche in caso di ustioni gravi.

L’obiettivo e il vantaggio di una buona crema cicatrizzante è quella di prevenire la formazione di una cicatrice troppo in rilievo o scura. Non ha perciò lo scopo di non far comparire la cicatrice, ma piuttosto di lasciare un segno poco evidente sulla pelle stessa.

Svantaggi delle creme per cicatrici chirurgiche

Le creme cicatrizzanti non hanno particolari effetti collaterali. Ci sono però alcune cose da sapere:

  • Gli effetti migliori si vedono se la crema viene applicata sin dall’inizio e non quando la cicatrice è già formata.
  • Essendoci tantissime creme per cicatrici in commercio, lo svantaggio alcune volte è individuarne una che davvero sa fare bene il proprio lavoro.
  • Va applicata con costanza e per lunghi periodi, altrimenti è difficile vedere risultati reali
  • Il costo delle creme anti-cicatrici che funzionano davvero alcune volte sono un po’ elevati

Dove acquistare online creme per cicatrici chirurgiche

Prima di procedere all’acquisto di una crema per cicatrici, è bene prestare attenzione agli ingredienti con i quali una crema è realizzata, onde evitare allergie o controindicazioni. Le creme per cicatrici sono consigliate in caso di ferite profonde o ustioni o scottature. Ecco alcune creme per cicatrici che puoi acquistare su Amazon:

OffertaBestseller No. 1
Pentamedical Skarflex S Crema per il Trattamento delle Cicatrici, 30 ml
93 Recensioni
Pentamedical Skarflex S Crema per il Trattamento delle Cicatrici, 30 ml
  • Crema per il trattamento delle cicatrici
  • 30 millilitri
  • 30 Millilitri
OffertaBestseller No. 2
Dermovitamina Gel per Cicatrici, 30 Ml
135 Recensioni
Dermovitamina Gel per Cicatrici, 30 Ml
  • È particolarmente indicato per le cicatrici causate da: interventi chirurgici, ferite accidentali, ustioni, acne o smagliature
  • Modo d'uso: applicare il prodotto su cute integra, in fase di formazione della cicatrice o su cicatrice già formata; lasciare asciugare il prodotto pochi...
  • 2-3 volte al giorno per 2 mesi per le cicatrici di nuova formazionee per 3-6 mesi per cicatrici di più vecchia data
Bestseller No. 3
Contractubex® - Tubo da 50 grammi - Gel - Originale Merz Germany - Migliore Crema per Cicatrici, Ustioni, Acne, Esiti Chirurgici - Esiti Rimozione Tatuaggi
137 Recensioni
Contractubex® - Tubo da 50 grammi - Gel - Originale Merz Germany - Migliore Crema per Cicatrici, Ustioni, Acne, Esiti Chirurgici - Esiti Rimozione Tatuaggi
  • Prodotto da Merz Pharma GmbH & Co. KGaA, DE-60318 Frankfurt
  • Contractubex inibisce l’iperproduzione di fibre collagene
  • Contractubex regola l’equilibrio idrico
  • Contractubex dona una piacevole senso di freschezza alle cicatrici infiammate.
  • Prodotto in Germania, spedito dall'Italia con istruzioni in italiano.

Recensioni delle migliori creme per cicatrici chirurgiche

Per facilitarvi la ricerca delle migliori creme per cicatrici chirurgiche, qui sotto trovate quattro prodotti che potrebbero fare proprio a caso vostro. Sono considerati tra i migliori che si possono trovare oggi in commercio.

  1. Bioluma: questa crema per le cicatrici chirurgiche è in realtà un siero a base di bava di lumaca. Attualmente tra tutti i prodotti in commercio per contrastare i segni di un’operazione chirurgica è considerato tra i migliori. Le proprietà della bava di lumaca infatti riescono proprio a migliorare le imperfezioni della pelle, tra cui le cicatrici. Nella bava di lumaca sono presenti sostanze fondamentali come collagene, elastina, acido glicolico, allantoina, mucopolisaccaridi, peptidi, vitamina A, C ed E. Offre risultati davvero eccellenti. Un prodotto naturale e che non possiede quasi effetti collaterali.
  2. La Roche Posay – Cicaplast: Cicaplast è probabilmente una delle creme contro le cicatrici chirurgiche e le smagliature più famose. Un po’ per l’effetto che offre, un po’ perché è anche tra le più economiche. Ideale per i trattamento post chirurgici grazie alla presenza tra gli ingredienti dei siliconici, ma anche il panthénol al 5% e l’acqua termale.
  3. Rilastil: è una crema da utilizzare per le cicatrici chirurgiche e viene consigliata dagli esperti stessi, in quanto prodotto farmaceutico dall’elevata azione emolliente per il post operazione. Lavora bene sulle cicatrici di questo tipo, ma anche sulle smagliature. Perciò una volta comprato è buona da tenere in casa a scopo preventivo. Dona una maggior elasticità alla pelle, favorisce la cicatrizzazione e riduce la visibilità della cicatrice stessa.
  4. Revée – Scar Gel: questa crema per le cicatrici viene in realtà utilizzata soprattutto per trattare i casi più difficili e gravi, dove le cicatrici sono già completamente formate e considerate “definitive”. E’ un buon prodotto realizzato al 100% da silicone medicinale e infatti viene utilizzato nel caso di cicatrici da intervento chirurgico piuttosto visibili, ma anche nei casi di ustione. La pelle l’assorbe velocemente e il collagene viene ridistribuito evitando che si concentri nella zona dove comparirà poi la cicatrice. Deve essere applicato per circa 2 o 3 mesi per ottenere buoni risultati.

Ultimo aggiornamento 2021-10-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Dai un voto a questa guida. Clicca sulle stelline per votare. Sii gentile :-)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono ancora voti)
Loading...