Come pulire il piano a induzione in 3 semplici step

--------------------

Stai cercando il modo perfetto per pulire il tuo piano a induzione? L’hai appena trovato! Niente più olio, sugo, o residui di cibo lasciati dopo la cena di ieri. Con il piano a induzione, rendere il tuo piano a induzione lindo e lucido ogni giorno è un gioco da ragazzi! Hai bisogno solo degli strumenti giusti e di un po’ di attenzione per evitare graffi fastidiosi. Sei pronto per scoprire come trasformare la pulizia del piano a induzione in un’operazione semplice ed ecologica? Via, allora!

Il segreto per farlo splendere: pulirlo quotidianamente

Non preoccuparti, per la pulizia quotidiana non ti serviranno attrezzature speciali. Un po’ d’acqua, un panno, un tovagliolino di carta, e voilà! Il tuo piano a induzione sarà lucido come nuovo. Usare un panno in microfibra o una spugna morbida per rimuovere polvere e piccoli aloni sarà sufficiente. Asciuga con un pezzetto di carta o un canovaccio da cucina e sei a posto.

Alcuni piccoli consigli per te:

  • Rimuovi il cibo caduto sul vetro prima che la piastra si raffreddi, così non avrà il tempo di attaccarsi.
  • Se puoi, usa l’acqua distillata per evitare residui di calcare.

persona che cucina su piano cottura a induzione

3 consigli su come pulire un piano a induzione

Un piano a induzione pulito non solo brilla nel tuo angolo cottura, ma migliora anche l’efficienza della tua cucina! Un piano pulito consente infatti un trasferimento del calore più efficace, garantendo un risparmio energetico e risultati di cottura ottimali. Ma come assicurarsi che il tuo piano a induzione sia sempre al meglio? Ecco tre consigli imperdibili.

pulire un piano cottura a induzione

Sii tempestivo: pulisci subito!

Il segreto è nell’azione immediata. Non lasciare che schizzi e macchie si solidifichino o incrostino sul tuo piano a induzione. Appena i fornelli sono tiepidi al tatto, passa in azione. Soprattutto nel caso di fuoriuscite dolci o appiccicose, l’azione rapida è la tua migliore alleata. Afferra una spugna o un panno umido e pulisci subito, vedrai la differenza!

Fai della pulizia una routine quotidiana

Una volta che il piano a induzione si è raffreddato, pulisci eventuali residui utilizzando un panno o una spugna insieme a acqua calda e sapone. Per la rimozione del grasso, non esitare a usare uno spray da cucina o un detersivo delicato. Successivamente, risciacqua e asciuga, e per un tocco extra di brillantezza, passa un panno imbevuto di aceto bianco sulla superficie. Infine, lucida con un panno asciutto. E non dimenticare: l’uso periodico di un detergente per vetri aiuterà a mantenere il tuo piano cottura igienicamente pulito e splendente.

Affronta le macchie più ostinate

Anche il piano a induzione più curato può avere a che fare con macchie resistenti, incrostate o bruciate. In questi casi, un raschietto può fare la differenza. Assicurati di acquistare un raschietto specifico per piani a induzione dal produttore del tuo piano e utilizzalo con la dovuta cautela per non danneggiare la superficie di vetro.

Applica generosamente un detersivo liquido sulla zona interessata e utilizza il raschietto per rimuovere con cura la macchia. Evita di esercitare troppa pressione e mantieni il raschietto ad un angolo di 45-60 gradi, muovendolo avanti e indietro finché la macchia non scompare.

Come liberarti degli aloni di unto

Cibo un po’ troppo oleoso? Nessun problema! Con un po’ di detersivo delicato, quello che usi per i piatti, ad esempio, puoi far sparire queste macchie senza sforzo. Metti una goccia di detersivo su una spugna inumidita, strofina leggermente, risciacqua con un panno umido e asciuga.

Ancora qualche consiglio:

Un altro metodo efficace per pulire il piano a induzione consiste nell’utilizzare una soluzione composta da acqua leggermente calda e bicarbonato di sodio, da applicare sulla superficie con un panno inumidito. Inoltre, per una pulizia più profonda, consiglio di detergere il piano cottura una volta alla settimana con un mix di acqua e aceto bianco.

Pulizia profonda: per le macchie più ostinate

Nel caso di macchie particolarmente ostinate, l’uso combinato di un raschietto per vetro e una soluzione composta da aceto e bicarbonato di sodio può rivelarsi molto efficace. Distribuisci la soluzione sulla macchia, lasciala lavorare per alcuni minuti e, una volta che le incrostazioni si sono ammorbidite, utilizza il raschietto per rimuoverle.

Ricorda, però:

Evita assolutamente l’uso di strumenti ruvidi, come la lana d’acciaio o le spugne abrasive, al posto del raschietto. Inoltre, è essenziale rimuovere immediatamente eventuali tracce di plastica fusa, zucchero o cibi che contengono zucchero, dato che questi possono causare danni al piano a induzione.

L’importanza della scelta delle pentole

Per garantire una lunga vita al tuo piano cottura a induzione, usa sempre pentole adatte. Puliscilo dopo ogni uso per evitare che le macchie diventino incrostazioni, usa pentole con il fondo pulito e non trascinarle mai sulle piastre mentre cucini.

Evita di rovinare il piano a induzione

La superficie liscia del piano a induzione è delicata: evita di sfregare o colpire il vetro con materiali aggressivi e non trascinare oggetti in metallo sul piano. Anche i residui di cibo possono danneggiare la superficie, quindi puliscila dopo ogni uso.

Bestseller n. 1
Piastra a Induzione, Piano cottura a induzione (4 Fuochi - 6800W)
  • 🍝 【4 zone di cottura & Touch Control】 - La...
  • 🍝 【Riscalda e raffredda rapidamente】- Con...
  • 🍝 【9 livelli di potenza e timer】 - Ogni...
  • 🍝 【Caratteristiche di Sicurezza】 -...
  • 🍝 【Facile da pulire】 Piastra di cottura a...
Bestseller n. 2
Electrolux Serie 300 Piano Cottura a Induzione 4 Fuochi da Incasso, EIB60424CK, Comandi SliderTouch, 60 cm, 590x520 mm, Nero
  • INDUZIONE PER COTTURE RAPIDE: Cucina i tuoi piatti...
  • PRECISIONE E SICUREZZA CON LA TECNOLOGIA A...
  • CONTROLLO INTUITIVO CON UN TOCCO: I comandi...
  • BLOCCO TASTI PER UNA MAGGIORE TRANQUILLITÀ: Il...
  • IMPEGNO PER UN FUTURO SOSTENIBILE: Electrolux...
OffertaBestseller n. 3
Bosch PUE611BB5J Serie 4, Piano cottura a induzione, PowerBoost: accelera il processo di cottura, TouchSelect, senza profili, Nero, 60 cm
  • PowerBoost: fino al 50% di potenza in più per un...
  • TouchSelect: permette di regolare facilmente la...
  • Sicurezza bambini: blocco del pannello controllo...
  • Timer con funzione spegnimento: Al termine del...
  • ReStart: in caso di spegnimento accidentale, il...
OffertaBestseller n. 4
Candy CID 30/G3 Piano Cottura a Induzione, 2 Fuochi, 3500 W, Comandi Touch, Timer Elettronico, Vetroceramica, Blocco Sicurezza, 28,8x52x5,6 cm, ‎Nero
  • BASSO CONSUMO: la nuova Piastra a Induzione Candy...
  • TIMER: con il nuovo Piano Cottura a Induzione 2...
  • BLOCCO SICUREZZA: grazie al blocco sicurezza della...
  • FLESSIBILITÀ: il Piano Cottura in Vetroceramica...
  • SMART: il Piano Cottura a Induzione Candy è...
Bestseller n. 5
Piastra ad Induzione Portatile, IsEasy Piano Cottura Induzione, 2100 W, Timer da 8 ore, Sicurezza Bambini, Funzione Max & Min, Nero
  • Design umanizzato: regolazione con un pulsante...
  • Semplice e pratica: la piastra a induzione singola...
  • Ampia gamma di applicazioni: il piano cottura a...
  • Sicuro: il piano cottura a induzione da 2100 W...
  • Compatibilità: il piano cottura a induzione è...
OffertaBestseller n. 6
Candy CITT642C/E1 Piano Cottura a Induzione, 4 fuochi, Vetroceramica, da Incasso, Power Management, Touch, Grill, Blocco Sicurezza Bambino, 59x55x52 cm, Nero
  • 4 ZONE: divertiti a preparare le tue ricette...
  • POWER MANAGEMENT: ottieniottime performance di...
  • EFFICIENTE E VELOCE: riduci i tempi di cottura del...
  • MODALITÀ BOOSTER: Per te che sei sempre di corsa,...
  • SICURO E AFFIDABILE: libera la tua creatività in...

Ultimo aggiornamento 2024-07-13 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API