I migliori Spremiagrumi ed Estrattori di succhi: caratteristiche, consigli per l’acquisto, prezzi e offerte

Il succo fresco è un drink delizioso e nutriente, ed un ottimo modo per iniziare la giornata. Con un buon spremiagrumi puoi goderti le tue combinazioni di frutta preferite, con la possibilità di aggiungere anche delle erbe e delle verdure.

L’abitudine a bere succhi freschi ti fà spendere tanti soldi??

I succhi da portar via che vendono al bar possono costare tra i 4€ e i 10€ a botta. Un succo al giorno potrebbe essere più salutare di un caffè al giorno, ma di certo non è più economico. Se bevi regolarmente del succo, comprare  un estrattore potrebbe farti risparmiare un sacco di soldi.

Fare colazione con frutta e succhi

Alcuni modelli però possono essere più efficienti di altri, quindi avrai bisogno di trovarne uno che riesca a spremere fino all’ultima goccia di frutta e verdura.

Ma la sporcizia! Che mi dite della sporcizia?

Se stai immaginando succo di barbabietola schizzato ovunque e polpa di mela che intasa il tuo lavandino, possiamo capire le tue paure! Alcuni spremiagrumi possono essere una vera seccatura da pulire – alcuni effettivamente fanno uscire e schizzare il succo ovunque. Leggi qui sotto i nostri consigli per evitare di metterti in un vero disastro.

Ci sono due tipi di estrattori di succo da potere scegliere:

Spremiagrumi/estrattori  a centrifuga (veloce)

Questi modelli girano ad alte velocità per “polverizzare” la frutta o le verdure ed utilizzano la forza centrifuga per separare la polpa dal succo (da qui il loro nome). Sono i modelli di spremiagrumi più comuni, popolari e convenienti.

Pro:

  • Veloce.
  • Hanno spesso degli ampi condotti in cui inserire il cibo, così da non dovere tagliare la frutta in pezzi molto piccoli.
  • Possono avere una custodia per il filo.
  • La maggior parte possiede parti che possono andare in lavastoviglie.
  • La maggior parte è in grado di rendere a succo delle erbe o foglie di verdure.
  • La maggior parte viene venduta con grandi brocche per il succo e contenitori per la polpa.

Contro:

  •  Possono essere rumorose.
  • Il filtro può risultare difficile da pulire, ma vengono venduti con delle spazzole specifiche per pulirli.
  • Può risultare ingombrante, ma sono disponibili versioni più piccole.
  • Alcune parti girano ad una velocità molto alta, il che si traduce in una notevole vibrazione. Può dare l’impressione che lo spremiagrumi stia “camminando” sul tavolo.
OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Centrifughe, estratti e succhi rigeneranti
181 Recensioni
Centrifughe, estratti e succhi rigeneranti
  • Clara Serretta
  • Newton Compton
  • Copertina rigida: 281 pagine
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
Centrifuga Frutta 65mm Bocca Larga, Aicook Centrifuga per Freschi Succhi di Frutta e Verdura, Piedi Anti-scivolosi e Facile Pulizia, Estrattore di Succo di Acciaio Inox con 3 Velocità, Senza BPA
  • ✔ Sano Delizioso Succo - Estrae fino al 26% di succo in più e il 36% in più di vitamine e minerali rispetto ad altri estrattori di succo. Tutti i materiali...
  • ✔ Scivolo largo da 65mm e facile pulizia - Si adatta alla frutte e verdure intere, senza affettarle e tagliarle, libera completamente le mani, riducendo il...
  • ✔ Modalità a tre velocità per frutta e verdura - "P" per massima velocità , "I" per bassa velocità, "II" per velocità elevata. Il controllo con 3...
  • ✔ Braccio di sicurezza e piedi antiscivolosi - Evita che la centrifuga funziona senza il coperchio bloccato in posizione. La protezione da sovraccarico...
  • ✔ 3 anni di garanzia - Forniamo consulenza tecnica permanente e servizio clienti pronto a servire entro 24 ore. Servi la tua vita.

Spremiagrumi/Estrattori lenti

Gli estrattori di succo non centrifughi o lenti possono essere a singolo ingranaggio, a doppio ingranaggio, orizzontali o verticali. Questi modelli vengono spesso chiamati spremiagrumi a pressione a freddo, ma questo è un termine utilizzato per riferirsi ad un metodo di estrazione dell’olio dalle olive per produrre l’olio extravergine di oliva, quindi noi preferiamo chiamarli spremiagrumi lenti. Questi modelli rompono lentamente il frutto/la verdura e dividono il succo e il frutto tramite due diversi tipi di condotti.

Pro:

  • Relativamente silenziosi.
  • Hanno delle parti più piccole che sono più semplici da pulire a mano, rispetto a quelli a centrifuga.
  • Le garanzie durano generalmente di più.
  • I modelli verticali tendono ad avere una base più piccola.
  • Alcuni modelli possono essere utilizzati per la macinazione; macinare chicchi di caffè, fare delle salse, pasta/noodles, condimenti, latte di mandorle, latte di soia, cibo per bambini e gelato, e fare dei frappè.

Contro:

  • Costosi.
  • Alcuni hanno più parti che vanno pulite subito dopo l’utilizzo, così da non fare appiccicare o macchiare l’estrattore. Solitamente non hanno parti che possono essere inserite in lavastoviglie.
  • Sono lenti.
  • I modelli orizzontali possono essere ingombranti, occupando ampie zone del piano di lavoro.
  • Di solito si possono trovare solo in negozi specializzati o online.
  • Solitamente hanno dei condotti stretti, quindi vi è il bisogno di tagliare frutta e verdure in piccoli pezzetti; e a volte potrebbe essere necessario dargli una bella spinta.
Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Lente ottica degli occhiali vite estrattore vite estrattore strumento
  • Essere utilizzato per estrarre rotto viti nel telaio
  • Dotato di Shanks
  • Facile da usare
  • Alta qualità
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Duronic JE2 Estrattore di succo a freddo di frutta e verdura 220 W - Spremitura lenta 80 giri/minuto e senza lame - Pennello per pulizia inclusa - Per succhi di frutta e verdura fatti in casa
46 Recensioni
Duronic JE2 Estrattore di succo a freddo di frutta e verdura 220 W - Spremitura lenta 80 giri/minuto e senza lame - Pennello per pulizia inclusa - Per succhi di frutta e verdura fatti in casa
  • L'estrattore di succo a freddo JE2 di Duronic produce freschi succhi di frutta e verdura utilizzando la tecnologioa di spremitura lenta; infatti, con soli 80...
  • Il motore da 220W assicura una estrazione efficiente e rigorosa del succo mantenedo tutte le sue proprietà benefiche. Inoltre, rapportato al numero di giri, la...
  • Questo estrattore per frutta e verdura è provvisto di un sistema di erogazione anti-goccia che consente di bloccare l'erogazione del succo in caso di...
  • La coclea in tritan è posta in verticale sopra il motore e composta da una doppia lama, che aiuta a spingere la frutta verso il basso per facilitare...
  • Tutti i componenti di questo estrattore sono privi di bisfenolo A dannoso per la salute. Anche la pulizia e la manutenzione sono estremamente semplici; tutti i...

Un’estrattore (veloce o lento) è la scelta migliore per una buona resa nutrizionale?

Estrattore di Succo a Freddo

Estrattore Aigostar

Per scoprirlo, pubblichiamo uno studio di Choice.com (in inglese) che ha inviato ad un laboratorio dei campioni di succo di carota, succo di arancia e succo verde presi da entrambi i modelli di estrattori (nove da spremiagrumi lenti e sei da spremiagrumi veloci), per fare analizzare i loro minerali (calcio, ferro, magnesio).

Hanno fatto fare anche la  misurazione della Vitamina C direttamente dopo essere stata resa in succo nei laboratori CHOICE.

E per quanto riguarda la freschezza?

Fiona Mair, di CHOICE , ha valutato il succo di mela nel nostro ultimo round di test, 24 ore e 48 ore per il colore, la consistenza e il gusto, per vedere quale modello di estrattore di succo avesse prodotto il succo più buono dopo un paio di giorni.

Gli estrattori d succo  lenti producono un succo di mela vellutato con un po’ di schiuma. Dopo 48 ore il succo è decisamente gradevole. L’odore è accettabile, ha un gusto piacevole e all’apparenza si presenta come un succo schiumoso e pallido, con qualche divisione – un po’ di schiuma sopra e del sedimento sotto.

Gli estrattori di succo veloci non vanno così bene: producono un succo vellutato ma schiumoso, e dopo 48 ore si presenta un odore vagamente spiacevole. Il gusto è ok, ma non tanto dolce, e rimane un retrogusto sgradevole, e un aspetto schiumoso e giallino. C’è un po’ di divisione con una spessa schiuma ossidata in superficie e del sedimento sotto.

Consigli pre-acquisto:

Parti
Il tuo spremiagrumi dovrebbe avere quante meno parti possibili, che si incastrino bene e si smontino facilmente. Le parti dovrebbero essere semplici da pulire, senza angoli o fessure che possano intrappolare cibo o batteri.

Dimensione
A meno che la tua cucina non sia molto grande, vorrai sicuramente uno spremiagrumi che occupa meno spazio possibile. Se paghi un sacco di soldi vorrai averne uno che puoi tenere sul banco, così da utilizzarlo spesso; se lo metti nella credenza è molto probabile rimanga lì. Gli estrattori di succo possono essere pesanti, arrivando a pesare dai 4 ai 10 kg, quindi vorrai evitare di muoverli troppo spesso. Alcuni modelli verticali di spremiagrumi lenti sono più stretti in larghezza e profondità e occupano meno spazio rispetto a quelli veloci.

Contenitore per la polpa
Deve essere abbastanza grande, così non avrai bisogno di fermare la macchina per svuotarlo.

Condotto
Un condotto largo significa non dover tagliare frutta e verdura in pezzetti troppo piccoli. La misura ideale per un condotto è quella che riesce ad accogliere una mela di normali dimensioni.

Lama
Assicurati che l’assemblaggio delle lame non può essere toccato facilmente attraverso il condotto, specialmente da dita piccole.

Brocca
E’ preferibile una larga brocca per il succo, che abbia una capienza di 1000ml che sia quindi abbastanza per contenere 1kg di frutta e verdura. Non vorrai dover svuotare la brocca durante il processo. La brocca dovrebbe avere un manico comodo e un buon beccuccio. Alcuni vengono venduti con separatori di schiuma o setacci.
Se lo spremiagrumi non viene venduto con una brocca, controlla che il beccuccio sia posizionato per adattarsi ad una brocca di normali dimensioni.

Attacco per il frappè
La maggior parte degli spremiagrumi lenti e alcuni di quelli veloci possiedono un attacco per frappè, il che è ottimo per trattare frutti soffici come la banana, le pesche, il mango e i frutti di bosco.

Spazzole per pulire
Ottimo per pulire intorno alle lame e le zone dei filtri dove potrebbero rimanere intrappolati dei pezzettini di cibo.

Custodia per il filo
Utile per mantenere ordinato il tuo piano di lavoro.

Interruttore di comando
Assicurati che i controlli siano facili da raggiungere.

Velocità (per spremiagrumi veloci)
Le velocità multiple sono l’ideale. Un’alta velocità è ottima per spremere frutti/verdure duri e una velocità più bassa è ottima per frutti/verdure più soffici.

Elemento di inversione
Può rivelarsi utile se hai bisogno di sbloccare l’estrattore di suco

Costo
Gli estrattori veloci vanno da 60€ a 500€, mentre quelli lenti vanno da 300€ a 700€+. Ma abbiamo scoperto che il prezzo non è sempre l’indicatore migliore per valutare la performance. Alcuni spremiagrumi economici funzionano tanto bene quanto quelli più costosi.

 

Dai un voto a questa guida. Clicca sulle stelline per votare. Sii gentile :-)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 3,00 di 5)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *