Miglior Barbecue da Giardino

Guida alla scelta del miglior barbecue da giardino

Barbecue da Giardino acceso con la carne arrosto

Il barbecue da giardino non è solo un semplice strumento di cottura, ma un mezzo per raggiungere la felicità. No, non sono pazzo (anche se con un esordio del genere non si direbbe), ma quello che intendo dire è che i barbecue di cui parleremo in questa guida sono un elemento di fondamentale importanza per l’arredo del giardino.

Giardino ben curato in ogni dettaglio e felicità: cosa c’è alla base di questo binomio?

Il pilastro portante è una moderna filosofia di vita, che affonda le sue radici in una passione viva in tutti noi: la vita all’aria aperta! Lo stress delle interminabili giornate lavorative, i ritmi frenetici della modernità, il progresso (sempre ben accetto) e tutto ciò che in maniera fredda sta dettando le regole della nostra vita può tranquillamento essere allontanato. In che modo? Proprio con qualche ora passata all’aria aperta in compagnia della propria famiglia o con gli amici di sempre.

Ecco che fanno il loro ingresso in campo i migliori barbecue da giardino. Chi ha la fortuna di godere di un piccolo spazio privato è sicuramente avvantaggiato rispetto a chi, invece, è costretto a percorrere qualche chilometro per trovare un luogo ove ritrovare la pace.  Ogni giardino può trasformarsi in un vero e proprio angolo di paradiso, nel quale rifugiarsi per sfuggire allo stress. Un’oasi di pace.

Il barbecue, oltre che valorizzare il proprio giardino come elemento di arredo a tutti gli effetti, ci aiuta a trascorrere qualche ora in piacevole compagnia, sfruttando la sempre amata primitiva cottura.

Il barbecue da giardino rappresenta lo stile di vita di chi nell’epoca moderna vive, ma desidera un “ritorno alle origini”, godere di momenti all’aria aperta, di quegli attimi che fanno bene al cuore e rilassarsi assaporando cibi cotti lentamente.

Non stiamo parlando di un semplice oggetto inanimato, ma di un ferroso amico dall’anima ardente, con il quale condividere momenti unici. Chi ha la fortuna di avere un giardino non può non unire le parole barbecue e relax in un indissolubile connubio.

C’è solo un problema: la quiete potrebbe essere interrotta da una tempesta di urla. Il vicino potrebbe non gradire quell’odorino di bruciacchiato che trasportato dal vento arriva fin sotto il suo naso. Cosa fare per stare tranquilli? Prima di presentarvi e permettervi di scegliere tra i migliori barbecue da giardino, ho deciso di dare qualche piccolo consiglio per non trasformare una serena giornata di festa in un burrascoso evento.

Quale barbecue da giardino scegliere?

È ora di procedere alla scelta del miglior barbecue da giardino, solo dopo aver pensato bene all’uso che se ne farà, alla sua collocazione (lontano dal confine e da piante e siepi) e alle proprie esigenze strettamente connesse alla cottura dei cibi e al design del proprio spazio verde.

Ho deciso di raggruppare questi barbecue in 7 differenti gruppi:

  • Barbecue da giardino a carbonella, che occupano il primo posto di questa lista. Pratici, efficienti e sempre pronti a regalare grandi emozioni. Sono disponibili in qualsiasi misura, con corpo e piastre in ghisa, in ferro o acciaio inox. La qualità della cottura è alta e la carbonella è facilmente reperibile in qualsiasi ipermercato o, per chi cerca qualcosa di più particolare (per affumicature speciali), sul web.
  • Barbecue da giardino a legna: medaglia d’argento meritatissima. Non sono riusciti a salire sul gradino più alto del podio solo perché nella prova di praticità sono stati battuti dai modelli prima citati. Accendere un fuoco con la legna è operazione più lenta e complicata. Anche riuscire a trovare la legna giusta per la perfetta cottura dei cibi e per dare agli stessi la corretta affumicatura (date un’occhiata alla guida sui barbecue a legna) non è sempre facile. Inoltre, la legna è più costosa della carbonella. È un peccato vederli sul secondo gradino del podio, perché da sempre sono il punto di riferimento quando si parla di grigliate all’aperto.
  • Barbecue da giardino a gas: amara medaglia di bronzo. Vincono nelle gare di funzionalità, praticità, efficienza e in quella della facilità di pulizia, ma mancano le basi di una pulita tecnica. Cucinare con i barbecue a gas è sempre un piacere: cottura veloce, tutto è sempre sotto controllo, solo fumo di cottura e tante accortezze tecniche che facilitano le singole operazioni dell’addetto alla griglia. Grandi capacità, ma manca la poesia del fuoco. Inoltre, le bombole di gas sono ingombranti e possono finire da un momento all’altro (bisognerebbe conservarne sempre una di scorta, ma con le giuste precauzioni per la massima sicurezza) e non sempre è disponibile un vicino attacco alla rete domestica del gas metano.

Osserviamo e analizziamo la parte bassa della classifica:

  • Barbecue da giardino elettrici: ottime prestazioni, di piccole dimensioni e facilmente trasportabili, dal prezzo competitivo, ma con il grande limite della presa di corrente. Se in giardino non c’è una presa nelle vicinanze la grigliata va in fumo!
  • Barbecue da giardino moderni: come detto più volte, il BBQ è un vero e proprio arredamento dell’arredo esterno. Le maggiori case produttrici hanno ben capito questo e hanno lanciato sul mercato modelli dal design spettacolare, senza dimenticare la massima efficienza. I moderni barbecue, oltre che essere belli, sono anche dotati di tutti gli accorgimenti necessari per aumentarne il valore tecnico. Tecnologia e stile!
  • Barbecue da giardino mobili: per chi ha vicini insopportabili e pronti a rovinare tutte le grigliate, si consiglia l’acquisto di uno dei migliori modelli appartenenti a questo gruppo. Ci sono problemi con le distanze? Basta spostare il barbecue più lontano e nessuno può più accusarvi di oltrepassare i limiti della normale tollerabilità. Pratici e maneggevoli, possono occupare qualsiasi angolo del giardino e, nelle stagioni più fredde, entrare nel garage per sfuggire alla mano pesante del gelo e delle intemperie.
  • Barbecue da giardino in ferro: resistenti, con quel tocco di stile che non guasta mai e destinati a durare nel tempo. Il ferro è uno dei materiali maggiormente utilizzati per la costruzione di barbecue di grande valore.

Migliori Offerte Online Barbecue

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Tepro 1037 'Detroit' Barbecue a carbonella con trolley
74 Recensioni
Tepro 1037 "Detroit" Barbecue a carbonella con trolley
  • Con 2 griglie cromate da 37 x 39 cm, con maniglie
  • Braciere in acciaio laccato con maniglia
  • Include due ruote di plastica per utlizzare il barbecue in modo flessibile
  • Altezza di lavoro regolabile: 77/83/89 cm
  • Con vernice resistente al calore (600° C)
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
Sochef G20513 Piùsaporillo Barbecue
155 Recensioni
Sochef G20513 Piùsaporillo Barbecue
  • Sistema di cottura a Pietra Lavica (in dotazione)
  • Bruciatori in acciaio inox, potenza 10 Kw
  • Fornello laterale 3 Kw e ripiano pieghevole
  • Griglia smaltata 50.6x35.6 cm e Griglia articolata
  • Indicatore di temperatura, Cestello frontale portaoggetti, Telo copri bombola
Più venduti - Posizione n. 3
LANDMANN 11527 barbecue - barbecues & grills (Metal, Black, Rectangular, Steel, Enamel)
58 Recensioni
LANDMANN 11527 barbecue - barbecues & grills (Metal, Black, Rectangular, Steel, Enamel)
  • Facile da montare, non necessita di attrezzi
  • Griglia di cottura cromata
  • Paravento per griglia con altezza regolabile
  • Braciere smaltato progettato per essere compatibile il barbecue monouso Landmann 0600 [disponibile separatamente]
  • Facile da trasportare
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4
Amazon Basics - Copertura per barbecue, misura M
230 Recensioni
Amazon Basics - Copertura per barbecue, misura M
  • Per barbecue di misura massima 147 x 61 x 123 cm (larghezza x profondità x altezza)
  • Questo telo protegge il barbecue da pioggia, neve e maltempo
  • Tessuto 100% poliestere con retro laminato in cloruro di polivinile
  • I laccetti con chiusura a fibbia mantengono la copertura in posizione anche nei giorni di vento
  • Base protettiva anti schizzi; cuciture interlock robuste per maggiore forza e resistenza nel tempo.
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5
oneConcept Dr.Beef griglia elettrica da tavolo e barbecue per esterni (BBQ con supporto installabile, 2000w, regolazione della temperatura tramite termostato, superficie di 900cm²) - nero
4 Recensioni
oneConcept Dr.Beef griglia elettrica da tavolo e barbecue per esterni (BBQ con supporto installabile, 2000w, regolazione della temperatura tramite termostato, superficie di 900cm²) - nero
  • Griglia elettrica da interno e da esterno | Potente elemento riscaldante da 2000W | Regolazione del calore tramite termostato
  • Elemento riscaldante rimovibile per una semplice pulizia | Interruttore di sicurezza sull'elemento riscaldante
  • Distribuzione uniforme del calore grazie all'elemento riscaldante a forma di serpentina | Superficie della griglia: 900 cm² | Con piede di supporto...
  • Con la griglia elettrica  Dr. Beef II della  oneConcept  sarà possibile preparare tutto l'anno dei piatti cotti alla griglia e friggere quando e quello che...
  • I suoi 2000W di potenza si possono regolare tramite un termostato. La sua forma a serpentina assicura che l'intera superficie di cottura di circa 900 cm²...


Recensioni dei migliori barbecue da giardino:

  • FEMOR barbecue da giardino multifunzione: in un giardino di stile questo BBQ non può mancare. Struttura realizzata in acciaio inox di altissima qualità e design perfetto per donare al giardino un elegante aspetto. A guardarlo da lontano sembra un normalissimo tavolino per esterni, ma basta avvicinarsi per scoprire le grandiose caratteristiche di questo moderno braciere. Può essere utilizzato come comodo tavolo, come braciere o come efficiente barbecue a legna o carbone. Dotato anche di coperchio per la griglia quadrata da 51x51cm e di comodo telo per coprirlo durante l’inverno. Le dimensioni di questo braciere/barbecue sono di 81x81x45 cm.
    A soli 95,99 euro (prezzo in offerta) è possibile portare a casa un modello unico, affascinante e che farà morire di invidia il vicino.
  • Tepro – Griglia/Barbecue Modello Toronto 1061: rientra nel gruppo dei “trasportabili”, grazie alle robuste ruote di cui è dotato. Molti modelli dotati di ruote sono leggeri e poco stabili, ma non è questo il caso. La struttura è incredibilmente stabile. Lo ritroviamo tra i migliori, sia per le sue caratteristiche tecniche da top di gamma, sia per le linee semplici e che ben si adattano a qualsiasi arredamento esterno. La superficie di cottura è ampia e regolabile in altezza, alla quale si aggiunge un coperchio con termometro integrato. Sbagliare la cottura è praticamente impossibile. Bello, efficiente e confortevole: i supporti laterali e l’ampio ripiano inferiore offrono lo spazio necessario per poggiare tutto l’occorrente per lo chef di turno. Bella l’idea del braciere regolabile in altezza con pratica manovella.
    Prezzo: 142,90 euro.
  • BBQ-Braciere-Carriola da giardino Phoenix: abbandonate l’idea dei classici barbecue, perché questo modello è decisamente fuori dagli schemi.
    Il design è il suo punto di forza. Pensato come complemento d’arredo per giardini dall’elegante stile e per tutti quelli che desiderano far incantare i propri ospiti. Una carriola-braciere che si trasforma in pratico barbecue da trasportare praticamente ovunque. Non è facile trovare in commercio prodotti così particolari e belli da vedere.Tralasciando la sua funzione di affasciante braciere per riscaldare le tiepide serate primaverili o autunnali, concentriamoci sui dettagli del barbecue. Realizzato con una struttura in metallo per garantire la massima resistenza e durata nel tempo. La trasformazione avviene in pochi secondi: basta poggiare la griglia (48cmx48cm) sul ripiano appositamente studiato e il gioco è fatto. Dimensioni complessive: lunghezza 100 cm x larghezza 72 cm x altezza 80 cm. Uno splendido focolare per grigliate di stile!

    Concludiamo la lista dei migliori barbecue da giardino con due modelli molto apprezzati: prezzo elevato e prestazioni da campione per il primo; prezzo concorrenziale per il secondo.

  • Campingaz 4 Series Classic LS Plus – Barbecue a Gas: modello a gas di grandi dimensioni e dotato di 4 potenti bruciatori in acciaio inox da 12,8kW. Perfetto per grandi grigliate con tanti ospiti: elevata velocità di cottura e grandi superfici (3500cm2). In base al cibo da portare in tavola si può decidere se sfruttare la griglia o la piastra reversibile (liscia da un lato e rigata dall’altro). Dotato anche di potente fornello laterale da 2,1 kW e coperchio con termometro integrato.
    Nello specifico: dimensioni superficie di cottura: 78 x 45 cm, 4 Bruciatori da 12.8 kW; fornello laterale integrato; griglia e piastra in ghisa smaltata; sistema InstaClean incluso; accensione piezo; predisposizione girarrosto; altezza di cottura: 90 cm; dimensioni (LxPxH): 160 x 60 x 116 cm; peso: 60 kg.
    Tutte le caratteristiche del vero campione!
    Prezzo: 408,47 euro. Elevato, ma giustificabile per i dettagli tecnici e la qualità dei materiali.
  • Bakaji barbecue a carbone dal design moderno: un elegante carrello-barbecue con finiture smaltate nere. In un unico prodotto, offerto ad un prezzo incredibile, si fondono design originale, resistenza e alta qualità dei materiali.
    Piacevole la forma tondeggiante e dotato di coperchio per controllare il flusso dell’aria durante la cottura e regolare così la temperatura.
    Anche se piccolo, la sua struttura è robusta. Le comode ruote ne permettono un agevole spostamento. Dimensioni: 42 x 76 cm.
    A colpire è l’estetica e il prezzo: solo 29,90 euro.

Scelto il barbecue per il vostro giardino? Ricordate di invitare i vicini alla prima grigliata, così da evitare lamentele e litigi.

Regolamento barbecue giardino privato

La brace occupa i primi posti nella classifica delle modalità di cottura più succulente, nonché più affascinanti. La lenta fase di preparazione del barbecue a legna o a carbonella è un vero e proprio rito per condurre, di lì a breve, le papille gustative in un magico mondo di gusto.

Tanti sono i vantaggi della cottura alla brace, specialmente in termini di gusto, ma sono tanti anche i problemi. Il problema più grande è il fumo, che potrebbe disturbare i vicini. Quante liti, quante urla e quante giornate iniziate con il sorriso e terminate con il broncio e i nervi a fior di pelle. Tutto questo può essere evitato rispettando poche e semplici regole. In molti casi è il vicino ad esagerare (forse perché invidioso del nostro barbecue), a volte siamo proprio noi a sbagliare.

Quali sono queste regole? Esiste un regolamento barbecue per il giardino privato?

Nel nostro codice civile non esiste una parte dedicata ai divieti per il barbecue, ma implicitamente la categoria dei nostri ferrosi amici, con particolar riferimento alle tipologie a legna, carbonella e pellet, è inserita nell’articolo 844 co.1 c.c. (“Il proprietario di un fondo non può impedire le immissioni di fumo o di calore, le esalazioni, i rumori, gli scuotimenti e simili propagazioni derivanti dal fondo del vicino, se non superano la normale tollerabilità, avuto anche riguardo alla condizione dei luoghi”).

Tutto chiaro? Direi di no! Come sempre la legge italiana lascia ampio spazio all’interpretazione, forse troppo. Quello che è sicuro è il fatto che il vicino non può assolutamente impedirvi di fare una grigliata, purché nei limiti della normale tollerabilità. È ora di interpretare: che cosa si intende per normale tollerabilità?

Per rispondere a tale domanda è necessario chiamare in causa il buon senso: è assolutamente obbligatorio trovare un punto di incontro. Purtroppo, non è per niente facile.

Le ardenti liti di griglia, che riguardano proprio i barbecue da giardino, sono state tante e ogni anno, con l’arrivo della primavera, tornano ad accendersi facilmente. A volte il giudice decidere di spegnere la fiamma del barbecue, altre di chiudere le finestre del vicino.

Il Codice Civile, intervenendo in termini generali, non dissolve la nube di dubbi che si alza dalla griglia. Il concetto di normale tollerabilità è soggettivo. Magari evitare di grigliare proprio a ridosso del confine o in direzione di balconi e finestre del vicino potrebbe essere cosa buona e giusta.

Maggiore chiarezza si può avere solo quando è possibile far riferimento a specifiche normative, quali regolamenti comunali o regolamenti condominiali (questo è il caso dei barbecue da balcone), che possono trattare in modo chiaro i punti del come, dove e quando poter utilizzare il barbecue da giardino.

Distanze barbecue in giardino

Dal concetto, poco chiaro, di normale tollerabilità abbiamo capito che nessuno può impedirci di utilizzare gli spazi verdi privati in totale libertà, con l’unico limite di non creare disagi ai vicini.

Un concetto troppo generale, che spesso crea ulteriore confusione. Un piccolo approfondimento possiamo farlo, al fine di rendere la norma prima descritta in parte più chiara, facendo qualche considerazione in merito alle distanze barbecue da giardino.

È la Corte di Cassazione, che con una recente sentenza, ha dato i chiarimenti necessari per capire quali sono le distanze da rispettare quando si parla di “grigliate in giardino”. La questione deve essere necessariamente affrontata guardando in due direzioni: orizzontalmente e verticalmente. In pratica, quando si parla di confine tra due proprietà, non si deve intendere solo quello in senso orizzontale e ben visibile; il confine è da considerarsi anche in verticale.

La Cassazione (sentenza 15246/2017) ha fatto esplicito riferimento a quelli che sono i barbecue fissi da giardino, che obbligatoriamente devono essere posizionati a distanza regolamentare per evitare danni alla salute dei vicini. Questo perché c’è una presunzione assoluta di nocività o pericolosità, che può essere superata solo con l’adozione degli opportuni accorgimenti.

In questo caso, la norma di riferimento è l’art. 890 del Codice Civile, che si fonda proprio sul principio di presunzione assoluta di nocività e pericolosità. Testualmente: “Chi presso il confine, anche se su questo si trova un muro divisorio, vuole fabbricare forni, camini, magazzini di sale, stalle e simili, o vuol collocare materie umide o esplodenti o in altro modo nocive, ovvero impiantare macchinari, per i quali può sorgere pericolo di danni, deve osservare le distanze stabilite dai regolamenti e, in mancanza, quelle necessarie a preservare i fondi vicini da ogni danno alla solidità, salubrità e sicurezza”.

Cosa fare? Il primo passo è quello di controllare se il proprio Comune ha previsto delle specifiche normative in merito alle distanze di sicurezza tra fondi vicini, così da attenersi semplicemente a quanto affermato nelle specifiche norme, fondendo il tutto con l’articolo 844 c.c. prima citato.

Purtroppo, in caso di assenza di un regolamento comunale specifico, i dubbi restano tanti, poiché la legge resta sempre troppo vaga, appesa a quelli che sono principi generali.

A pensarci bene c’è una soluzione per non disturbare il vicino e per evitare spiacevoli inconvenienti: invitarlo alla grigliata!

Prezzi Migliori Barbecue 

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Coperchio per barbecue resistente all'acqua Coperchio per griglia per barbecue Coperchio rotondo per giardino Patio Grill Protezione con coulisse e fibbia Clip 75x70cm
  • Ampia compatibilità: questa copertura protettiva per barbecue misura 75x70 cm. Controlla le dimensioni della tua griglia barbecue per una corretta...
  • Copertura per barbecue protettiva: la griglia per barbecue è realizzata in tessuto polistrato con rivestimento in PVC che può supportare l'acqua restistente,...
  • Fissaggio sicuro e resistente al vento: ci sono due clip di fissaggio e il cordoncino in basso possono aiutare a stringere e impedire che il coperchio venga...
  • Resistente e resistente agli strappi: questo coperchio per barbecue con doppia cucitura offre una protezione eccezionale per una lunga durata. È comodo da...
  • Facile da pulire: questa copertura impermeabile per barbecue è facile da usare e da pulire. Basta unire con acqua e asciugare al sole o pulire con un panno...
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Lampade LED Lamp, Lamps Lanterna da campeggio, Vanow Portable 6 pezzi Light per escursionismo, pesca, scrivania, campeggio, tenda, giardino, barbecue o semplicemente come lampada decorativa a batteria
  • Pratico e funzionale Campinglampe: Vanow luce cordoncino è una lampada decorativa cellulare se l'uso per la scrivania, per bambini, campeggio, tenda, giardino,...
  • Vengono con 6 colori diversi in ogni confezione. La luce del LED fornisce ovunque venga utilizzata la giusta atmosfera ed è installato in modo permanente e non...
  • Lampada a sospensione versatile: appendi in armadi, sopra un letto, in garage, soppalchi, terrazze, porticati, stanze buie, armadi, sotto le scale, in...
  • Portatile e facile da decorare - semplicemente tirando il cavo, la luce è accesa o spenta. Richiede 3 batterie AAA (non incluse), comodo per le aree senza una...
  • Durevole e risparmio energetico: La luce LED è di colore bianco caldo (3000K) e 40 lumen con durata estremamente lunga per risparmiare sui costi di energia...
COSA NE PENSANO I LETTORI:
TI E' PIACIUTA LA NOSTRA GUIDA? DAGLI UN VOTO
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *