Miglior Barbecue Elettrico

Guida alla scelta del miglior barbecue elettrico

Foto Barbecue Elettrico con coperchio

Perché scegliere il barbecue elettrico? Perdonate questo inizio piuttosto aggressivo, ma è l’unico modo per mettere in risalto la griglia elettrica in questo affollato mondo. Quali sono le prime cose che vengono in mente quanto si pronuncia il termine barbecue? Legna, fuoco, carbonella, ottima compagnia, grigliate all’aria aperta e… un po’ di fatica per preparare tutto il necessario per un pranzo o una cena indimenticabile.

Eliminate da questo piccolo elenco la legna, il fuoco, la carbonella e la fatica. Aggiungente, al loro posto, la facilità di utilizzo di uno strumento davvero pratico e la possibilità di grigliare anche sul balcone di casa. Mi raccomando, non eliminate assolutamente la possibilità di godere di felici momenti in ottima compagnia.

Il barbecue elettrico, a testa bassa e mostrando il massimo rispetto nei confronti dei migliori barbecue a legna o a gas, si è guadagnato un posto di prestigio proprio nel mondo dei BBQ.

“Non c’è vero barbecue senza fuoco”, siamo tutti d’accordo su questo, ma i modelli elettrici rappresentano il salvagente per coloro che rischiano, ad esempio, di affogare in un mare dove onde di regole condominiali severe non permettono in nessun modo di grigliare liberamente. Non solo: la controllata cottura elettrica aiuta anche coloro i quali proprio non riescono a domare le fiamme di un barbecue più aggressivo e difficile da controllare.

Quindi, alla domanda di inizio testo possiamo rispondere, indirettamente, con un’altra domanda: “perché non sfruttare una comoda soluzione?”

Migliori Offerte Online Barbecue Elettrico

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Severin PG 8523 Barbecue-Grill 2300W, colore: Nero
  • Tipo di prodotto: Griglia Barbecue con piedi
  • Colore: Nero
  • Potenza:2300 W
  • Informazioni complementari:griglia cromata
  • Informazioni complementari: paravento
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
Sochef G20513 Piùsaporillo Barbecue
155 Recensioni
Sochef G20513 Piùsaporillo Barbecue
  • Sistema di cottura a Pietra Lavica (in dotazione)
  • Bruciatori in acciaio inox, potenza 10 Kw
  • Fornello laterale 3 Kw e ripiano pieghevole
  • Griglia smaltata 50.6x35.6 cm e Griglia articolata
  • Indicatore di temperatura, Cestello frontale portaoggetti, Telo copri bombola
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3
Barbecue elettrico Princess 112247 – Dotato di supporto – Grandi dimensioni
56 Recensioni
Barbecue elettrico Princess 112247 – Dotato di supporto – Grandi dimensioni
  • Caldo e pronto a grigliare in pochi minuti, quindi niente più attese
  • Praticamente niente fumo e cenere, grazie all'ingegnoso vassoio dell'acqua
  • Dotato di supporto che permette di usarlo come grill da tavolo o barbecue autonomo
  • Due diverse griglie a diverse altezze per cuocere e tenere in caldo allo stesso tempo
  • 2000 Watt di potenza and regolatore della temperatura continuo per una cottura veloce o rapida
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4
Ariete 00C073300AR0 Party Grill Barbecue Elettrico
106 Recensioni
Ariete 00C073300AR0 Party Grill Barbecue Elettrico
  • Marca: Ariete
  • Codice articolo: 00C073300AR0
  • Dimensioni: 52 x 36 x 8 cm
  • Potenza: 2200 W
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5
Mayer Barbecue BLITZA Barbecue elettrico – Barbeque a sfera elettrico MEG-422
2 Recensioni
Mayer Barbecue BLITZA Barbecue elettrico – Barbeque a sfera elettrico MEG-422
  • Barbecue elettrico con temperatura a regolazione continua
  • Griglia apribile su 2 lati
  • Potenza 2.200 Watt, più di 250 °C sulla griglia di cottura (con 20 °C di temperatura esterna)
  • Dimensioni (larghezza x altezza x profondità in cm): 63 x 102 x 64 cm; dimensioni della superficie di cottura: Ø 54 cm
  • Peso 10,2 kg

 Vantaggi e svantaggi del barbecue elettrico

Prima di passare alla lista dei vantaggi offerti da questa tipologia di griglia, sempre più amata, è nostro dovere segnalare anche i difetti (svantaggi) di un barbecue elettrico.

Svantaggi

Griglie di ridotta dimensione? No, è possibile scegliere tra modelli di diversa dimensione e con griglie piccole o grandi, a seconda delle proprie esigenze.

Troppo pesanti? Assolutamente no!

Consumo elevato di energia elettrica? Questo potrebbe essere un fattore che gioca a sfavore delle griglie con funzionamento elettrico, ma basterà scegliere un modello a basso consumo energetico. Altro non è che un elettrodomestico che a differenza dei tanti che già occupano spazio in casa non sarà utilizzato con la stessa frequenza con cui vengono messi in funzione tanti altri.

Neanche il consumo di corrente elettrica può essere considerato un vero e proprio svantaggio.

Quindi, il barbecue elettrico è superiore a tutti gli altri modelli? Se la paura di una bolletta troppo salata può essere risolto scegliendo un modello a basso consumo, quello della presenza in ogni dove della corrente elettrica proprio no. L’unico grande limite del barbecue in questione è quello del luogo in cui si intende utilizzarlo. Di certo non sarà possibile grigliare in montagna, in riva al lago o al mare, a meno che con voi non portiate un gruppo elettrogeno a benzina o diesel. No, non è proprio il caso!

Questo è sì un grande svantaggio, ma dipende sempre dai punti di vista, poiché si trasforma in vantaggio per chi non ha disposizione uno spazio aperto sotto casa e desidera invitare gli amici a casa per un’ottima grigliata.

Vantaggi

È stato difficile trovare un qualcosa che potesse danneggiare (leggermente) l’immagine e la praticità del barbecue elettrico. Ora possiamo divertirci nell’elencare tutti i suoi vantaggi:

  • tanti modelli di tutte le dimensioni: da quelli che si possono poggiare direttamente sul tavolo a quelli più grandi per far sobbalzare le papille gustative di un numero maggiore di commensali.
  • Sul balcone o in casa: la griglia elettrica può essere utilizzata praticamente ovunque ci sia una presa di corrente.
  • Può essere trasportato facilmente, indipendentemente dalle sue dimensioni, poiché tutti i barbecue elettrici sono costruiti con materiali molto resistenti, ma anche leggerissimi.
  • Facilità di utilizzo: basta inserire la spina e attendere qualche minuto. E poi? Tutti a tavola!
  • Il cibo non acquista qual particolare sapore di affumicato (tipico della legna o della carbonella) che non a tutti piace.
  • Fumo? Qualcuno ha visto del fumo? Impossibile. Il più grande tra i vantaggi del barbecue elettrico è proprio quello della totale assenza di fumo. Ecco perché può essere utilizzato anche sul balcone senza la paura di sentir suonare il campanello e udire queste parole: “sono il vicino, basta con tutto questo fumo, andate a grigliare altrove!”
  • Per tutte le tasche: si può scegliere il modello super economico e dalle caratteristiche bronzee, quello che dai colori dell’argento o i migliori barbecue elettrici con specifiche tecniche auree. Tante soluzioni per salvaguardare sempre il proprio portafoglio.

 Quale barbecue elettrico scegliere?

Davvero una bella domanda. Non sapete rispondere, vero? Non sapete proprio come muovervi nel mondo di questi che possono essere identificati come moderni barbecue?

Analizziamo tre ipotesi:

  1. Desiderate invitare tutti i vostri parenti o amici? Ciò che occorre è un barbecue elettrico grande. In commercio è possibile trovare tantissimi modelli che, come detto in precedenza, sono pronti a soddisfare qualsiasi esigenza, anche Quando si parla di griglie elettriche si pensa soltanto a quelle di piccole dimensioni, dallo spazio di cottura limitato e utili per mini grigliate. Un errato pensiero: il mercato offre un numero incredibile di barbecue di grandi dimensioni, che hanno la stessa superficie di cottura di quelli a legna o a gas, ma che da questi si differenziano solo per il funzionamento.
  2. Volete riunire la comitiva attorno al barbecue? In questo caso, per ricreare quel magico effetto che solo il barbecue alimentato con il fuoco può creare, è possibile optare per un barbecue elettrico da tavolo. Cucinare direttamente sul tavolo dove si consumerà il pasto alla presenza degli ospiti: una bella idea vero?
    Questi modelli sono davvero molto pratici e possono essere poggiati praticamente ovunque, anche su di un piccolo carrello portavivande da posizionare vicino al tavolo. In questo modo, sorseggiando un buon vino e chiacchierando, sarà possibile controllare la cottura del cibo, senza che l’addetto al fuoco si isoli per cucinare.
  1. Una cottura perfetta e omogenea? Utilizzate un barbecue elettrico con coperchio e tutto sarà più facile. Questa tipologia di cottura offre tanti vantaggi: il cibo cuocerà perfettamente anche all’interno data l’omogenea diffusione del calore; elevata velocità di cottura (quindi, minor consumo di energia); possibilità di controllare il flusso dell’aria, mantenendo una temperatura ideale.
    Ciò che serve per una grigliata eccellente!

Come funziona il barbecue elettrico e come pulirlo 

La griglia elettrica è facilissima da utilizzare e permette di risparmiare tempo e fatica, ottenendo sempre ottimi risultati di cottura. Per descrivere al meglio questo fantastico strumento è possibile, quindi, utilizzare il binomio praticità/efficienza.

Ecco due pratici consigli per cuocere al meglio il cibo:

  • far riscaldare per almeno 15 minuti la griglia prima di adagiarvi sopra qualsiasi tipologia di cibo;
  • spennellare la griglia con dell’olio per evitare che il cibo si attacchi durante la cottura.

A pancia piena l’ultimo pensiero è quello della pulizia, che resta una fondamentale operazione da effettuare obbligatoriamente. Tranquilli, in questo caso è davvero molto semplice.

Come pulire il barbecue elettrico? Le case produttrici, oltre che dotare i moderni barbecue di vari sistemi di controllo e sicurezza, di donare agli stessi un design piacevole e funzionale, hanno anche pensato di far felici i consumatori costruendoli in modo tale da rendere agevoli le operazioni di pulizia.

Quando la griglia si è raffreddata è possibile mettere a bagno la stessa in acqua e sapone per circa 10 minuti. Lo sporco comincerà ad ammorbidirsi e la successiva fase di pulizia, da effettuare con paglietta metallica (o con una spugna abrasiva), sarà molto più facile.

In alcuni casi è possibile lavare le griglie direttamente in lavastoviglie, ma si consiglia sempre il metodo manuale, più sicuro per le stesse. Terminate queste prime operazioni è giunto il momento di pulire il supporto della griglia: spruzzare e lasciare agire lo sgrassatore per alcuni minuti (in caso di incrostazioni difficili) e provvedere a risciacquo accurato. Fate molta attenzione alle resistenze!

Quanto consuma il barbecue elettrico? 

Tanti vantaggi, praticità e velocità di cottura…ma quanto consuma un barbecue elettrico? Un dubbio, una paura, un vero e proprio freno che blocca tutti coloro che intendono acquistare un BBQ del genere.

“Non consuma niente, puoi lasciarlo acceso per ore e ore, ogni volta che vuoi”. Non ascoltate chi si rivolge a voi pronunciando queste parole, perché è solo un modo per spingervi ad organizzare un’altra grigliata, alla quale desidera essere invitato. Il barbecue elettrico consuma energia (non c’è dubbio) e non rientra sicuramente tra quegli elettrodomestici che possono essere lasciati accesi senza criterio e limite alcuno.

La maggior parte dei barbecue elettrici proposti si collocano nella fascia di consumo che va tra i 2000 e i 2500 Watt. Insomma, non stiamo parlando di briciole di energia, ma non vogliamo spaventare a morte chi desidera acquistare una griglia elettrica. Ad ogni accensione si verificherà un vero e proprio picco energetico.

“Quante volte utilizzerò il barbecue?” È questa la domanda da porsi per capire una cosa: nonostante il consumo sia elevato, questo non significa che un barbecue del genere prosciugherà tutti i vostri risparmi per pagare la bolletta dell’energia elettrica. Il consumo effettivo è correlato al tempo di utilizzo, ma non tutti i giorni metteremo in funzione il nostro barbecue. Quindi, non abbiate paura e invitate amici e parenti a casa per una straordinaria grigliata.

Un’ultima cosa: solitamente la grigliata si organizza la domenica a pranzo o di sera durante la settimana, quando la tariffa è ridotta. Non vi resta che scegliere il miglior barbecue elettrico e preparare la lista della spesa e degli ospiti.

Il miglior barbecue elettrico: recensioni

Barbecue elettrico Princess 112247. Un meraviglioso modello per soddisfare proprio tutti, sia chi intende spendere poco, sia chi desidera portare a casa un barbecue elettrico di grandi dimensioni, pratico ed efficiente. Dotato di due comode griglie separate, permette di cuocere contemporaneamente carne, pesce o verdure, in modo rapido e perfetto. Uno dei suoi tanti pregi è quello della versatilità: è dotato di resistenti supporti (che nascondono un vassoio supplementare) i quali però possono essere staccati, trasformandolo in un barbecue da appoggio. La linea è classica, essenziale, perfetta in ogni suo dettaglio. Non stiamo parlando di un barbecue da mettere in mostra, ma da sfruttare a 360°. Tanti ospiti? La griglia da 47 x 28 cm non ha paura del numero degli invitati e grazie ai 2000 Watt di potenza si riscalda velocemente. Facilissimo da pulire. Prezzo: 38,32 euro.

Barbecue oneConcept Dr.Beef: una comoda griglia da tavolo e un barbecue da esterno. Come il modello prima descritto, anche questo barbecue elettrico può essere etichettato come “multiuso”. Piove? Tutti dentro sfruttando la versione griglia da tavolo. Fuori c’è il sole? Tutti vicino al barbecue per una grigliata all’aria aperta. È facilissimo da montare e smontare (operazioni che richiedono pochissimi minuti) e la stabilità dei supporti è buona. La sua potenza? Ben 2000 Watt che è possibile gestire grazie ad un apposito termostato. La superficie di cottura si riscalda in breve tempo e il calore viene distribuito in modo uniforme sulla superficie di cottura (due griglie) di circa 900cm2 . Per una perfetta pulizia è possibile rimuovere l’elemento riscaldante, il quale è anche dotato di interruttore di sicurezza. Dimensioni: in modalità barbecue da tavolo: 50 x 8 x 40 cm; barbecue con piedi: 90 x 90 x 40 cm. Prezzo: 64,99 euro.

Grill elettrico a sfera con piedi TZS First Austria: bello esteticamente, pratico e funzionale. Un barbecue davvero eccellente, che ben rappresenta il marchio TZS First Austria, da sempre sinonimo di qualità. La superficie di appoggio (di forma circolare, è questa la caratteristica estetica che lo rende davvero interessante) si riscalda in soli 3 minuti. Dotato di coperchio per una cottura perfetta e per evitare la dispersione del calore. La griglia si pulisce facilmente e può essere anche lavata in lavastoviglie, anche se consigliamo sempre di procedere con la più seccante operazione manuale, decisamente più sicura. La struttura in metallo è robusta e resistente e non è un limite quando si intende trasformare questo barbecue in griglia da tavolo. Comodo il cavo da circa 3m e la spia di controllo della temperatura. Un po’ meno potente dei due modelli prima descritti, 1600 Watt, ma è una differenza che si nota appena. Prezzo: 119,95 euro.

Mayer, barbecue elettrico BLITZA: potente e bello. Un barbecue a sfera che si presenta come il sex symbol della categoria. Inutile sprecare altre parole per descrivere un prodotto molto apprezzato dagli amanti del barbecue elettrico, quindi elencheremo direttamente le sue specifiche tecniche: potenza 2.200 Watt; diametro di 22 pollici (55 cm); 5 minuti per raggiungere la massima temperatura; temperatura a regolazione continua con più di 250°C sulla griglia; termometro integrato nel coperchio; coperchio e corpo porcellanati e facili da pulire; griglia apribile su due lati; peso di circa 10Kg; comode ruote per trasportarlo praticamente ovunque. Un barbecue che riesce a far innamorare tutti. Prezzo: 114,99 euro.

Bimar F507.EU, barbecue elettrico con piastra antiaderente: con questo BBQ è possibile grigliare in modo tradizionale, ovvero sfruttando la comoda piastra antiaderente, nella variante piana o rigata. Un modello che in silenzio è entrato nelle case di moltissime persone che proprio non vogliono lasciarlo andare via. Perché? Giudicate voi: piastra cottura in alluminio; resistenza inox, con termostato regolabile ed interruttore di sicurezza; piani d’appoggio laterali estraibili; supporto da pavimento con ripiano; paravento con griglia; ripiano inox per mantenere sempre caldi i cibi. I consumatori che hanno già scelto questo modello da 1600 Watt di potenza hanno regalato allo stesso tante stelline (di gradimento), che illuminano la qualità di un barbecue elettrico che rientra nella lista dei migliori e più apprezzati. Prezzo: 50,97 euro.

Prezzi Online Barbecue Elettrico

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Severin PG 2791 Barbecue-Grill 2500W, colore: Nero
173 Recensioni
Severin PG 2791 Barbecue-Grill 2500W, colore: Nero
  • Griglia e vaschetta per lŽacqua estraibili per una più facile pulizia
  • Griglia cromata regolabile in altezza su due posizioni
  • Meno fumo e meno odori grazie allŽuso della vaschetta con acqua
  • Termostato regolabile
  • Spia luminosa
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Severin PG 1511 Barbecue-Grill 2300W, colore: Nero
  • Tipo di prodotto: Barbecue
  • Colore: Nero
  • Potenza:2300 W
  • Informazioni complementari:griglia cromata
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
Char-Broil - Patio Bistro 240 Barbecue Elettrico con Tecnologia TRU-Infrared, Nero
  • Sistema di cottura TRU-Infrared - permette una cottura uniforme e alimenti fino al 50% più succulenti
  • Griglie in ghisa - durevoli, resistenti alla ruggine e facili da pulire
  • Griglia per il mantenimento in caldo - mantiene in caldo gli alimenti già cotti, ideale per i panini da hamburger o le baguette
  • Termometro montato nel coperchio - monitora la temperatura interna del grill
  • 2 grandi ruote - per spostare facilmente il grill nel giardino o balcone
Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
Severin - Barbecue Grill, Nero, dimensioni 50,8 x 39,8 x 12,4 cm, PG 8530
2 Recensioni
Severin - Barbecue Grill, Nero, dimensioni 50,8 x 39,8 x 12,4 cm, PG 8530
  • Prodotto di qualità
  • Griglie di acciaio rivestite in ceramica per un'esperienza di Grll perfetta e sana
  • Lavaggio in lavastoviglie
  • Extra Power per una perfetta grigliatura (ca. 2.500 Watt)
  • Meno fumo e meno odori grazie all'uso della vaschetta con acqua
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5
oneConcept All-You-Can-Eat • forno • forno elettrico • piastra per griglia sulla parte superiore • 2 camere di cottura • volume 42 litri • potenza 2400 W • Temperatura: 60-240°C • 2x Timer • argento
  • MOLTEPLICE: grazie a 2 spazi di cottura indipendenti, possono essere cucinati interi menù con doppio forno. Con l'all-you-can-eat vari alimenti possono essere...
  • CAMPIONE DI GRIGLIA: Oltre a griglie e piastre, é incluso nella consegna anche uno spiedo girevole, che consente la preparazione con stile di pollo o arrosto...
  • POTENZA FORTE: Con un massimo di 2400 watt di potenza, il mini-forno cuoce tutte le piatanze senza dover sudare. Un timer integrato da 0 a 60 minuti facilita la...
  • TEMPERATURA REGOLABILE: Nel forno di ONEconcept con un abitacolo di 42 litri, è possibile regolare non solo il tempo di cottura, ma anche la modalità di...
  • PERFETTO ALLROUNDER: non importa se con riferimento allŽuso quotidiano, nel pergolato oppre ad un party con pretese culinarie, lŽall-you-can-eat di oneConcept...
COSA NE PENSANO I LETTORI:
TI E' PIACIUTA LA NOSTRA GUIDA? DAGLI UN VOTO
[Totale: 1 Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *