Libri Poesie di Natale

Guida alla scelta dei libri di poesie di Natale più belli: emozioni in versi!

Libro poesie di Natale

Tra le letture consigliate per il periodo natalizio non potevano di certo mancare i libri di poesie di Natale. La poesia è il testo più bello per descrivere qualsiasi cosa… la poesia è emozione.

Tuffarsi nel mondo della poesia significa riscoprire una forma di letteratura che esiste da migliaia di anni e che mai ha perso nemmeno una piccola percentuale della sua forza attrattiva. Sia che la poesia sia breve e di semplici parole, sia che la stessa inglobi parole più ricercate, ovvero si dilunghi dolcemente in versi particolarmente armoniosi, il risultato è sempre lo stesso: emozionare il lettore.

Ecco perché i libri di poesie di Natale sono consigliati per rilassarsi durante il periodo di festa e scoprire la bellezza di una elegante forma letteraria, che sta alla base di molti altri generi.

Offerte Libri di Poesie Natalizie

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Poesie di Natale. Testo russo a fronte
  • Iosif Brodskij
  • Adelphi
  • Edizione n. 2 (11/17/2004)
  • Copertina flessibile: 97 pagine
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
Natale dei poeti. Cento modi di leggere il Natale nella poesia italiana del Novecento
1 Recensioni
Più venduti - Posizione n. 3
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4
Emozioni di Natale
  • Piergiorgio Pulixi, Virginia Tedeschi-Treves
  • Graphe.it
  • Copertina flessibile: 72 pagine
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5
Più venduti - Posizione n. 6
NATALE COI FIOCCHI: poesie e piccoli racconti (Essential in the pocket Vol. 2)
2 Recensioni
NATALE COI FIOCCHI: poesie e piccoli racconti (Essential in the pocket Vol. 2)
  • Autori vari
  • Stefania Fiorin per Tovagliolo racconta
  • Formato Kindle
  • Italiano

Perché leggere libri di poesie di Natale?

La poesia interagisce positivamente con la mente, permettendo alla stessa di volare leggera in un mondo che ha tante caratteristiche in comune con quello della musica. Tutto questo spalanca le porte all’effetto emotivo: le poesie, in questo specifico caso quelle sul tema del Natale, portano il lettore all’introspezione, alla riflessione. Oltre che aprire la mente, sempre la poesia riesce ad arrivare al più profondo angolo dell’anima di chi legge.

Stiamo parlando di emozioni: quindi, la poesia influenza anche il cuore? Certo. A confermarlo anche uno specifico studio condotto su donne incinte: la lettura di poesie, con la loro musicalità, porta ad un incremento del battito cardiaco del feto. Tutto questo non è meraviglioso?

Cuore e emozioni, cervello e razionalità: tutto questo racchiuso nel magico abbraccio delle poesie.

Quali libri di poesie di Natale scegliere?

Sono davvero tanti i libri che, come morbidi scrigni, racchiudo preziose parole di versi destinati all’immortalità. Alcune poesie affrontano il tema del Natale in modo più leggero, altre toccano i veri valori di questa festa in modo diretto e profondo.

Autori e poeti che appartengono al passato o che descrivono la moderna realtà in versi? Con chi passare il Natale? Sinceramente noi non sappiamo proprio decidere ed è per questo che consigliamo di scegliere almeno un paio di libri di poesie di Natale. È bello confrontare i versi di grandi autori del passato letterario italiano, con quelli contemporanei. Tra quelli che possono essere definiti come moderni poeti possiamo citare Dino Buzzati, Maria Luisa Spaziani e Gianni Rodari.

Per scegliere il miglior libro di poesie di Natale è possibile anche utilizzare un altro metodo, che non fa diretto riferimento all’autore del testo in versi. Tra i libri maggiormente consigliati possiamo inserire:

  • Libri di poesie in dialetto sul Natale: è bello leggere pensieri in versi nel proprio dialetto. Un modo per vivere questa magica festa in modo unico, sentendosi ancor più attaccati alle proprie radici. Tra i vari dialetti che compongono il panorama linguistico italiano, quello napoletano primeggia. Non dimenticate che forte è la tradizione partenopea per il presepe e incredibilmente sentiti sono i valori del Natale. Tanti sono i poeti che, con fare ironico o meno, riescono a trasmettere forti emozioni in versi dialettali.
  • Libri di poesia di Natale in rima per bambini: facili da memorizzare e da recitare davanti al presepe, ovvero dinanzi ai parenti il giorno della Vigilia. Semplici, divertenti e perfette per scaldare il cuore dei piccini, nonché per abbracciare la loro anima. Le poesie, i racconti e le filastrocche di Natale di Gianni Rodari o di Roberto Piumini dominano questo ramo letterario.
  • Poesie di grandi autori: riuscite a resistere al fascino dei versi scritti da Gabriele D’annunzio, Ungaretti o Umberto Saba? Noi no! Poesie di Natale che fanno riflettere e che si insinuano con fare arrogante tra i propri pensieri. Sarà impossibile cancellare le parole di questi componimenti dalla propria testa, poiché destinati ad accompagnare per sempre il saggio lettore che ha deciso di tuffarsi in questo meraviglioso mondo.

Libri poesie di Natale: grandi autori per versi immortali!

Il Natale è una delle fonti più ampie d’ispirazione per grandi autori, i quali giocando con la musicalità delle parole son riusciti a dar vita a versi destinati all’immortalità. Poeti italiani e stranieri hanno affrontato il tema del Natale toccando molteplici aspetti dello stesso.

Facciamo qualche esempio? Ungaretti con le sue poesie ha affrontato il tema del Natale con particolare riferimento alla sofferenza di chi proprio non riusciva ad assaporare in alcun modo la gioia della festa (un soldato). Ma, proprio grazie alla poesia è comunque riuscito ad affrontare questo tema, di certo non leggero, in modo elegante e piacevole. Ancora una volta la poesia con poche parole è riuscita a far riflettere, ad illuminare la mente, a far pensare.

Gabriele D’Annunzio ha scritto una bellissima composizione ispirata ai tre magi, affrontando il tema del Natale anche dal punto di vista del dono per riconoscere la figura del Salvatore. Una poesia travestita da preghiera di Natale quella di Umberto Saba, che si rivolge al bambinello chiedendo di diventare una giusta e buona persona per il resto della vita. Una persona capace di capire quali sono i veri valori della vita e in grado di portali sempre con sé.

Tanti i libri di poesie di Natale di un altro grande autore: Gianni Rodari. L’autore amico dei bambini (e non solo) che con dolcezza e umorismo riesce sempre a far sorridere in merito a qualsiasi tema trattato, anche quelli più profondi e complicati.

Libri poesie di Natale: il miglior modo di fare gli auguri.

Le poesie sul Natale riescono a raccogliere tutti i pezzi di un grande puzzle e metterli insieme in poco tempo: sofferenza, bontà, felicità, spirito natalizio, religiosità, umorismo e tante altre tesserine, unite grazie alla potente colla fatta di versi e rime.

La poesia è tra le fonti più belle per scrivere un messaggio d’auguri, attingendo alle radici dell’anima. Ecco perché regalarsi o regalare un bel libro di poesie sul Natale.

Recensioni di alcuni dei libri di poesie di Natale più belli:

  • Poesie di Natale (di Iosif Brodskij e traduzione di A. Raffetto): un libro che raccoglie ben 18 poesie scritte fra il 1962 e il 1995. Poesie sul Natale scritte da una penna malinconica, a tratti scherzosa, ma sempre lontana dalla ricorrenza concreta. Poesie che permettono di affrontare riflessioni sul tempo, sulla solitudine e l’amore, senza mai perdere di vista il tema centrale: il Natale. Un libro che permette di osservare il mondo da una prospettiva nuova, affascinante a mai banale. Un libro consigliato a chi ama la poesia in tutte le sue sfaccettature e ama tuffarsi in un mare burrascoso di versi bellissimi.
  • Meditazioni e poesie di Alfonso Maria de’ Liguori (sant’) (Autore), O. Gregorio (a cura di): un’opera incantevole, che riesce a trasportare il lettore in un mondo tanto lontano da quello in cui si è abituati a vivere, ma che allo stesso tempo non perde mai di vista la realtà. Scritta nel 1758 con il titolo di Novena del Santo Natale colle meditazioni per tutti i giorni dell’Avvento sino all’ottava della Epifania. Poesie e meditazioni che cercano di aprire la mente e il cuore dei fedeli (e non solo), al fine di farli entrare nel vero spirito natalizio, quello più puro, fatto di fede e sentimenti profondi. Il libro contiene quarantasei meditazioni, che vanno dal 28 novembre al 13 gennaio (diciotto per l’Avvento, dieci per la novena di Natale e diciotto per il periodo successivo) e sei poesie.
  • Poesie di Natale di Patrizia Pinna: versi che descrivono che cos’è il Natale per la stessa autrice, come è stato in passato, come lo desidera. “Il Natale per me è stato sempre magico, ogni suo contorno mi porta ad aspettare questo Messia di pace e di amore. Lo cerco nel realizzare il presepe, nel mettere ogni cosa al posto giusto e adorarne la Natività, e contemplarne la grazia più bella che Dio ci ha voluto donare, nel darci il suo unico figlio perché desse la sua vita per ognuno di noi”. Queste le sue parole, dalle quali si capisce perfettamente che il Natale è osservato con gli occhi di chi della purezza e della semplicità ha fatto la sua ragion d’essere. Versi molto interessanti, da leggere più volte dinanzi al camino.
  • Luci di Natale. Poesie e immagini di G. Gamberini: Il testo curato da Giuseppe Gamberini è una raccolta con ottanta poesie riguardanti il Natale. Nel libro sono presenti autori di tutti i tempi che con le loro pesate parole descrivono i seguenti temi: l’evento, Il messaggio, L’innocenza, La nostalgia, La speranza. Ogni poesia è accompagnata da una breve introduzione e dalla biografia del suo autore.
  • VV. Poesie per il Natale: un libro da acquistare e inserire nella propria biblioteca e da regalare alle persone care. Una grande antologia senza tempo, che permette di respirare a pieni polmoni (e a mente aperta) la briosa atmosfera natalizia. La bellezza del perdono, la felicità delle famiglie riunite in questa festa così importante e riferimenti anche a nostalgia e tristezza di eventi meno piacevoli, ma che comunque sono stati resi magici dal Natale. Un Natale a tutto tondo quello che viene fuori da queste liriche, inteso come la festa di tutti, dalla quale non ci si può sentire esclusi. Poesie da leggere e con le quali giocare (i pensieri saranno condotti in luoghi tutti da scoprire) e riflettere.

 

COSA NE PENSANO I LETTORI:
TI E' PIACIUTA LA NOSTRA GUIDA? DAGLI UN VOTO
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.